Ripartire con il Coronavirus: il sindaco Palazzi pensa al DRIVE IN per Mantova

Ripartire con il Coronavirus: il sindaco Palazzi pensa al DRIVE IN per Mantova
Mantova, 23 Aprile 2020 ore 12:15

Il sindaco Mattia Palazzi, dopo aver annunciato il Piano Mantova in vista della Fase2 rilancia con una nuova idea: ipotesi Drive In per la città.D

Il DRIVE IN QUESTA ESTATE A MANTOVA? PROVIAMO A REALIZZARLOLa scorsa settimana mi sono confrontato con operatori e…

Pubblicato da Mattia Palazzi su Mercoledì 22 aprile 2020

DRIVE IN a Mantova: l’idea di Palazzi

La scorsa settimana mi sono confrontato con operatori e titolari dei cinema della nostra città. Tra qualche giorno li riunisco in conference per organizzare con loro il DRIVE IN questa estate. Stiamo pensando di farlo nel parcheggio del Boma e abbiamo già avviato le verifiche necessarie qualche giorno fa. Quando andiamo al cinema alla multisala ci andiamo in auto, tutti. Quindi nulla di diverso in tal senso. Ma studieremo tutti i problemi e le soluzioni, per evitare auto accese e favorire un orario di inizio serale per evitare le ore più calde, pensando anche ai servizi connessi e audio su frequenze radio. Faremo di tutto, inventandoci anche soluzioni nuove, per costruire un’estate ricca di cultura. Garantiremo sicurezza senza rinunciare alle occasioni di svago!

Così il sindaco di Mantova, Mattia Palazzi, pensa alla ripartenza della città attraverso modi nuovi. L’annuncio direttamente sulla pagina Facebook del primo cittadino.

LEGGI ANCHE: Coronavirus: al via i test sierologici a Mantova

Piano Mantova

Un piano per “ripartire e reinventarsi”, così Palazzi aveva annunciato il Piano Mantova, ovvero il momento delicato legato alla cosiddetta FASE2. Qui alcuni approfondimenti nel dettaglio di come potrebbe cambiare il quotidiano.

TORNA ALLA HOME 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia