Tromba d’aria. Fiasconaro (M5S). Quantificare rapidamente i danni

Il maltempo nella notte del 16 luglio ha causato danni sia per i cittadini per per gli agricoltori.

Tromba d’aria. Fiasconaro (M5S). Quantificare rapidamente i danni
Mantova, 17 Luglio 2018 ore 18:08

Tromba d’aria: quantificare i danni

La tromba d’aria della notte del 16 luglio ha fatto un disastro e creato danni enormi sia per i cittadini comuni, che per gli agricoltori  e le istituzioni locali. La mozione ci vede totalmente d’accordo: la Lombardia deve fare tutto il possibile perchè si proceda il più rapidamente possibile a valutare i danni e al riconoscimento dello stato di calamità”.

Trovare risorse

“Ci aspettiamo anche un passo in più: Fontana deve trovare risorse integrative per la nostra provincia. Non è il primo fenomeno meteorologico straordinario che colpisce il nostro comparto agricolo dall’inizio dell’anno. Ortofrutta e zootecnia sono settori nevraglici e il calo di produttività legato agli agenti atmosferici straordinari deve essere compensato”, così Andrea Fiasconaro, consigliere regionale del M5S Lombardia, commenta l’approvazione del Consiglio regionale di una mozione urgente per la richiesta di stato di calamità per la provincia di Mantova.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia