3 incidenti a Gazoldo

Strade di sangue nel Mantovano: 11 incidenti stradali in un solo giorno

La giornata di ieri, 3 febbraio 2021, è stata particolarmente impegnativa per il personale del 118.

Strade di sangue nel Mantovano: 11 incidenti stradali in un solo giorno
Cronaca Mantova, 04 Febbraio 2021 ore 11:45

Allarmante il numero di incidenti verificatosi sulle strade della provincia di Mantova nella sola giornata di ieri, 3 febbraio 2021. Secondo i dati di Areu, l'Agenzia Regionale Emergenza e Urgenza, sono 11 gli incidenti stradali avvenuti ieri in tutto il mantovano.

11 incidenti in una giornata

Il primo si è verificato all'alba a Gazoldo degli Ippoliti in via Postumia, dove un uomo di 43 anni è uscito di strada ed è stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco per mettere in sicurezza l'area a la vettura.
Alle 11.05 il 118 è stato chiamato per soccorrere a Suzzara in via 23 Aprile due persone, di 40 e 69 anni, rimaste coinvolte in uno scontro tra un'auto e una moto e trasportate poi all'ospedale di Suzzara, dove vi sono entrate in codice verde alle 11.33.

Alle 11.12 sei persone (tra cui due bambini di 4 e 5 anni, un ragazzino di 13, due uomini di 42 e 56 e una donna di 42 anni) sono rimaste coinvolte in uno scontro tra auto avvenuto a San Giorgio Bigarello, frazione Mottella, lungo la Ss10. Su posto sono intervenute tre ambulanze, che hanno portato i feriti all'ospedale di Mantova in codice verde, e gli Agenti della Polizia di Mantova per effettuare i necessari rilievi del caso.

Alle 12.17 un'auto medica si è recata ad Asola lungo la Ss 343 per soccorrere un uomo di 82 anni finito fuori strada: fortunatamente per lui non è stato necessario il trasporto in ospedale ma sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Castiglione e i Vigili del fuoco di Mantova per mettere in sicurezza l'intera zona.

Un altro scontro tra auto è poi avvenuto alle 12.36 a Ostiglia, in via Don Emilio Caiola: questa volta a rimanere offesi sono stati una donna di 44 anni e un uomo di 82, poi trasportati all'ospedale di Pieve di Coriano, dove vi sono entrati alle 13.26 in codice verde. Sul posto anche una pattuglia della Polizia Municipale di Ostiglia.

Nel pomeriggio il primo intervento è avvenuto a Poggio Rusco dove verso le 15.54 un ragazzino di 17 anni è caduto rovinosamente a terra mentre si trovava in sella al suo motorino: il giovane è stato trasportato all'ospedale di Pieve di Coriano in codice verde e sul posto sono intervenuti gli Agenti della locale di Poggio Rusco.

Alle 17.42 un'auto ha investito un ciclista provocando il coinvolgimento di due ragazzi di 20 anni e un uomo di 55, poi trasportati all'ospedale di Mantova in codice giallo e verde. E' successo a Gazoldo degli Ippoliti, nuovamente teatro di un incidente stradale, e sul luogo dell'incidente sono arrivati anche i Carabinieri di Castiglione e di Mantova per ricostruire la dinamica dell'incidente e le connesse responsabilità.

Alle 18.07 un altro motociclista è rimasto implicato in un incidente con un'auto a Castel d'Ario in piazza Giuseppe Garibaldi 69 che ha coinvolto due uomini di 41 e 55 anni ma che fortunatamente non ha comportato lesioni tali da necessitare il trasporto in ospedale. Sul posto anche i Carabinieri di Mantova.

Altro scontro si è verificato alle 18.30 a Poggio Rusco, in via Carnevale, dove due uomini di 39 e 41 sono rimasti feriti a seguito dello schianto tra le vetture, trasportati poi all'ospedale di Pieve di Coriano in codice verde. Sul posto la Polizia stradale di Mantova.

Alle 18.56 un uomo di 33 anni è finito fuori strada a Curtatone, in via Oratorio, fortunatamente senza rimanere lesionato. Sul posto però sono intervenuti anche i Carabinieri di Mantova per verificare quanto successo.

Infine, l'ultimo incidente di una giornata particolarmente impegnativa per i sanitari del 118, si è verificato ancora a Gazoldo degli Ippoliti, in via Guglielmo Marconi, dove anche in questo caso due auto si sono scontrate provocando il ferimento di due ragazzi di 28 e 29 anni poi trasportati all'ospedale di Mantova in codice verde. Sul posto anche i Carabinieri di Castiglione delle Stiviere.