Cronaca
Rodigo

La tragedia di Doriana: muore dopo 6 giorni di ospedale

Con l'auto si era schiantata ed era finita in un canale pieno d'acqua

La tragedia di Doriana: muore dopo 6 giorni di ospedale
Cronaca 29 Giugno 2022 ore 09:34

La giovane biologa non ce l'ha fatta nonostante le tempestive cure.

Dramma della strada: la giovane è deceduta

Non ce l'ha fatta la giovane biologa Doriana Scittarelli: dopo sei giorni trascorsi all'ospedale di Mantova, si è arresa. La giovane era finita al Poma la mattina di mercoledì 22 giugno, in condizioni gravissime: a bordo della propria Fiat Panda, poco dopo le 8 del mattino, si era schiantata ed era finita prima contro un muretto e poi in un canale pieno d'acqua. Era rimasta intrappolata all'interno dell'abitacolo per circa 20 minuti, fino a quando i soccorsi erano riusciti a liberarla.

I soccorsi disperati, poi l'arrivo in ospedale

A dare l'allarme era stato un passante che aveva assistito all'incidente. Alcune persone presenti sul posto, subito dopo lo schianto e prima che arrivassero i soccorsi, avevano provato a trarre in salvo la 29enne, ma senza successo. Erano stati i vigili del fuoco, una volta giunti sul luogo dell'incidente, ad estrarre la giovane dalle lamiere della sua Fiat Panda. Subito i sanitari si erano prodigati con le prime cure: Doriana era stata rianimata lungo la strada e, una volta stabilizzata, era stata caricata in ambulanza e portata in ospedale, seppure in condizioni gravissime. La 29enne è rimasta ricoverata al Poma per sei giorni, dal 22 giugno fino al pomeriggio del 28 giugno, quando nel pomeriggio le macchine della terapia intensiva hanno segnalato l'assenza di attività cerebrale e i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Chi era Doriana

La giovane Doriana Scittarelli aveva 29 anni ed era originaria di Sant'Apollinare, in provincia di Frosinone. Si era laureata in biologia all'Università di Pisa, dopodiché si era trasferita in provincia di Mantova dove abitava e lavorava ormai da qualche tempo. Quando poteva faceva ritorno nel Lazio per fare visita a genitori ed amici. Una tragedia che dunque colpisce sia chi aveva avuto modo di conoscerla in provincia di Mantova, sia la famiglia e gli amici di una vita in provincia di Frosinone. Il magistrato ha disposto l'autopsia, che dovrebbe svolgersi oggi mercoledì 29 giugno. Infine verrà decisa la data dei funerali, che si terranno nel Frusinate.

Seguici sui nostri canali