Strada Cipata

Incidente sul lavoro a Mantova, operaio 65enne si taglia la mano con una smerigliatrice

Il lavoratore della Mol è stato trasportato all'ospedale Carlo Poma con il rischio di amputazione di un dito

Incidente sul lavoro a Mantova, operaio 65enne si taglia la mano con una smerigliatrice
Pubblicato:

Sul posto sono giunti anche i tecnici della Medicina del Lavoro di Ats Valpadana, incaricati di ricostruire l'esatta dinamica.

Mantova, operaio 65enne ferito sul lavoro

Un infortunio sul lavoro si è verificato nel corso del primo pomeriggio di venerdì 5 luglio 2024 all'interno del reparto manutenzione dello stabilimento della Mol di Mantova in strada Cipata. Erano passate da pochi minuti le 13.30 quando un operaio di 65 anni ha subito un serio incidente mentre utilizzava una smerigliatrice per riparare un tavolo.

Il luogo in cui è avvenuto l'episodio:

L'operaio è riuscito a evitare il peggio ritraendo rapidamente la mano, ma nonostante ciò ha riportato gravi ferite. La prontezza dell'uomo ha impedito un esito ancora più drammatico ma la situazione resta comunque critica. Immediato l'intervento dei sanitari del 118 con l'automedica e l'ambulanza della Croce Verde di Mantova.

Il rischio di amputazione del dito

Il 65enne è stato prontamente soccorso e trasportato all'ospedale Carlo Poma intorno alle 14.10. Le sue condizioni erano serie ma non critiche, è entrato in pronto soccorso con il codice giallo e con il rischio di amputazione di un dito. Sul posto sono giunti anche i tecnici della Medicina del Lavoro di Ats Valpadana, incaricati di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

La loro indagine sarà fondamentale per comprendere le cause dell'infortunio e verificare il rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro all'interno dello stabilimento. Presenti anche gli agenti della Questura di Mantova che hanno avviato le prime rilevazioni per supportare le indagini.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali