Verso il voto

Il candidato Rossi da Confedilizia per ascoltare i bisogni dei proprietari immobiliari | Elezioni Mantova 2020

Affrontati diversi temi, dalla viabilità all'assistenza medica. 

Il candidato Rossi da Confedilizia per ascoltare i bisogni dei proprietari immobiliari | Elezioni Mantova 2020
Mantova, 17 Settembre 2020 ore 10:56

Affrontati diversi temi, dalla viabilità all’assistenza medica.

L’incontro del candidato Rossi

Il candidato alla carica di Sindaco per il Centro destra, Stefano Rossi, della lista “Mantova Ideale”, ha incontrato, nei giorni scorsi, presso la sede di Confedilizia Mantova il Presidente Dottor Ugo Bassani. L’incontro aveva come scopo ed obiettivo quello di raccogliere le istanze dell’associazione che rappresenta: i proprietari immobiliari. Una categoria di cittadini che racchiude al suo interno esponenti di tanti gruppi sociali che hanno investito i propri risparmi e le loro risorse credendo nelle potenzialità della loro città, Mantova.
Questa categoria contribuisce alle entrate tributarie dei Comuni per il 60% e ciò spiega l’importanza della necessità di tale interlocuzione, durante la quale si sono anche raccolte le istanze scaturite dall’emergenza COVID-19 e che non hanno trovato risposta nei provvedimenti assunti dalla Giunta uscente inseriti nel “Piano Mantova”.

Richiesta più attenzione alla proprietà edilizia

Bassani ha richiesto più attenzione per la proprietà edilizia, settore chiave della nostra economia, e per i locatori di abitazioni,di negozi e turistici, ponendo l’accento sulla necessità, in questo particolare momento economico post pandemia, di una revisione al ribasso della tassazione patrimoniale IMU e Rifiuti, e dell’iniqua applicazione dell’aliquota IMU più alta prevista dal Comune per i negozi sfitti. Temi che il candidato Sindaco ha già inserito nel proprio programma. Si è discusso poi delle strategie  che il candidato Sindaco del Centro destra vorrà porre in essere in merito all’annoso problema della desertificazione del centro cittadino. E’stato posto l’accento sulla necessità di revisionare le tariffe TEA istituendo all’uopo una commissione formata da proprietari immobiliari ed inquilini.  L’associazione ha poi proposto l’incentivazione dell’utilizzo della legge 50/2016 atta ad incentivare il baratto amministrativo, allo scopo di affidare anche ai singoli cittadini  piccoli lavori di pubblico interesse in cambio del pagamento o riduzione dei tributi.

Viabilità e assistenza sanitaria

Si è poi toccato il tema sempre scottante della viabilità e dei parcheggi, lamentando tra l’altro l’eccesso aree adibite a parcheggio a pagamento, anche nei giorni festivi.
Il colloquio ha infine trattato temi di portata extracomunale come quello dell’assistenza sanitaria, con la richiesta della possibilità di attivare un servizio medico extraospedaliero al fine di alleggerire i presidi ospedalieri esistenti, soprattutto nei weekend.
L’incontro ha visto le parti convergere su tutti gli aspetti di visione lungimirante e prospettica per il rilancio della città di Mantova, scaturiti nel colloquio.

Le bellissime immagini dell’ASST di Mantova per la Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure VIDEO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia