Cronaca
Casaloldo

Vola fuori strada con l'auto che prende fuoco: salvata da un carabiniere

Estratta dal parabrezza in frantumi un istante prima del rogo: ora è all'ospedale Poliambulanza di Brescia

Vola fuori strada con l'auto che prende fuoco: salvata da un carabiniere
Cronaca Alto Mantovano, 03 Novembre 2022 ore 09:55

Donna di 52 anni finisce fuori strada con l'auto che prende fuoco: salvata da un carabiniere e da un altro uomo che erano di passaggio.

Perde il controllo dell'auto e va fuori strada

Ha improvvisamente perso il controllo della sua Fiat Panda finendo fuori strada, nel fosso a lato della carreggiata. L'incidente si è verificato verso le 16 di mercoledì 2 novembre 2022 lungo la provinciale 8, nel tratto che collega Castel Goffredo e Casaloldo, in territorio comunale di Casaloldo. La donna stava viaggiando da sola in direzione di Castel Goffredo.

Le cause sono ancora al vaglio della polizia stradale intervenuta sul posto per i rilievi, ma l'impatto è stato particolarmente violento, tanto che il parabrezza è andato in frantumi e la donna è rimasta incastrata all'interno dell'abitacolo.

Salvata in extremis

Giusto nel momento in cui si è verificato l'incidente, lungo la provinciale stava passando un carabiniere della stazione di Castel Goffredo che era appena smontato dal turno e stava tornando a casa.

Notando l'auto finita nel fosso, il giovane militare si è precipitato a verificare cosa fosse successo: all'interno dell'abitacolo c'era la donna, ferita e dolorante e non in grado di uscire in modo autonomo dall'auto. Insieme ad un altro passante il carabiniere è intervenuto immediatamente riuscendo ad estrarre la 52enne facendola passare dal parabrezza che era andato in frantumi a causa dell'urto.

Un salvataggio in extremis: mentre la donna infatti veniva estratta dall'auto, il veicolo ha iniziato a prendere fuoco e nel giro di un istante le fiamme hanno avvolto e iniziato a divorare l'automobile.

L'intervento del carabiniere e dell'altro passante è stato fondamentale: in caso contrario infatti la 52enne sarebbe probabilmente rimasta intrappolata nell'abitacolo che andava a fuoco, con conseguenze presumibilmente letali.

I soccorsi e i rilievi

Nel frattempo era scattato l'allarme. Sul posto sono arrivati la polizia stradale di Mantova, i vigili del fuoco di Castiglione che hanno spento il rogo e i sanitari del 118 che hanno fatto decollare anche l'eliambulanza.

Dopo essere stata stabilizzata, la donna è stata portata con il velivolo all'ospedale Poliambulanza di Brescia: non sarebbe in pericolo di vita ma nell'impatto ha comunque riportato parecchi traumi.

Da parte della polizia stradale, invece, i rilievi per appurare con precisione la dinamica dell'accaduto.

Seguici sui nostri canali