Viaggio-odissea: 32 studenti mantovani bloccati

Gli alunni del Redentore fermi a Londra da domenica: il rientro previsto oggi, martedì 30 luglio.

Viaggio-odissea: 32 studenti mantovani bloccati
Mantova, 30 Luglio 2019 ore 11:57

Viaggio-odissea: 32 studenti mantovani bloccati. Gli alunni del Redentore fermi a Londra da domenica: il rientro previsto oggi, martedì 30 luglio.

Il rientro con due giorni di ritardo

Un viaggio di rientro dal Regno Unito che sarebbe dovuto durare una manciata di ore, sta invece durando da due giorni. Ben 32 studenti dell’istituto superiore Redentore di Mantova, infatti, sono bloccati a Londra da domenica 28 luglio 2019 e dovrebbero rientrare all’aeroporto di Villafranca di Verona solamente nella tarda serata di oggi, martedì 30 luglio 2019.

Due voli cancellati in poche ore

Gli studenti, accompagnati da due insegnanti della scuola superiore mantovana, stavano infatti rientrando in Italia dopo due settimane di vacanza-studio a Oxford. Il rientro però era previsto dall’aeroporto di Gatwick, ma appunto qualcosa è andato storto. Il volo di domenica sul quale i giovani con gli insegnanti avrebbero dovuto imbarcarsi, infatti, è stato cancellato. Successivamente, qualche ora dopo, quando pareva che vi fosse la disponibilità di rientrare, anche un successivo volo è stato cancellato. Entrambi i voli erano stati prenotati con la compagnia Easyjet.

Odissea tra aeroporto, taxi, alberghi

Dopo la cancellazione del primo volo, i ragazzi sono rimasti in aeroporto fino alle 2 della notte tra domenica 29 e lunedì 30 luglio 2019. Tutte le operazioni legate al “soggiorno forzato”, sono state comunque organizzate dagli insegnanti in collaborazione con Easyjet. Le prime ricerche per un albergo che potesse ospitare i ragazzi nei pressi di Gatwick, però, non sono andate a buon fine. Successivamente è stato trovato un albergo, dove alunni e prof sono stati portati in taxi. Tale albergo però ha potuto ospitare i giovane solamente una notte, e di conseguenza si è reso necessario lo spostamento in un secondo albergo. Nel frattempo anche un secondo volo era stato cancellato. Alla fine, in collaborazione sempre con Easyjet, sono stati trovati due distinti voli per il rientro: entrambi Lufthansa, è atteso partano nel tardo pomeriggio di oggi. Uno farà scalo a Francoforte, l’altro a Monaco. L’arrivo a Villafranca di Verona è infine atteso per le 22.30 circa di oggi, 30 luglio 2019, oltre 48 ore dopo l’orario di arrivo previsto in origine.

 

LEGGI ANCHE: Maxi rogo Castiglione in allevamento: polli morti e capannoni distrutti

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia