NATALE SOLIDALE

“Un giocattolo sospeso”: la bella iniziativa pavese per donare un regalo di Natale ai bimbi in difficoltà

Come aderire all'iniziativa e fare un dono prezioso.

“Un giocattolo sospeso”: la bella iniziativa pavese per donare un regalo di Natale ai bimbi in difficoltà
Mantova, 17 Novembre 2020 ore 11:12

Un giocattolo sospeso”: l’iniziativa è stata attivata a Pavia ma sarebbe bello se diventasse un’azione condivisa: ecco di cosa si tratta e come si sono organizzati nella provincia pavese per aderire a questa bella proposta di solidarietà.

“Un giocattolo sospeso”

Come riportano i colleghi di Prima Pavia, il Comune di Pavia, attraverso gli Assessorati al Commercio, ai Servizi Sociali e alle Politiche Giovanili e della Famiglia, promuove, in collaborazione con ASCOM-Associazione Commercianti di Pavia, l’iniziativa di carattere solidale “Un giocattolo sospeso”, con l’obiettivo di permettere a tutti i bambini, compresi quelli le cui famiglie versano in condizioni di difficoltà economica, di vivere la magia del Natale, rafforzando al contempo lo spirito di comunità. Il periodo natalizio è infatti uno dei più attesi dell’anno per i bimbi, che con trepidazione aspettano di scartare i regali sotto l’albero.

Come aderire

Attraverso “Un giocattolo sospeso”, chiunque potrà acquistare un regalo nei negozi di giocattoli, librerie e cartolerie di Pavia che aderiranno via via all’iniziativa, lasciando il dono in custodia al commerciante. Successivamente, degli incaricati del Comune ritireranno i “doni sospesi” e li distribuiranno alle famiglie in difficoltà, tramite gli oratori cittadini.

Il progetto nasce dalla volontà dell’Amministrazione comunale – forte dell’esperienza già vissuta con la raccolta alimentare, che ha fatto emergere le straordinaria generosità dei cittadini pavesi – di non trascurare chi, in città, si trovi in condizioni di particolare disagio economico, anche a fronte dell’emergenza Covid-19.

Gli esercizi commerciali che vorranno aderire all’iniziativa dovranno comunicarlo, entro venerdì 27 novembre 2020, compilando il modulo allegato, inviandolo alla seguente mail: barbara.poli@comune.pv.it

Per ulteriori informazioni:
Barbara Poli, barbara.poli@comune.pv.it / tel.: 0382.399285. Segreteria Assessorato al Turismo, Commercio, Artigianato, Politiche economiche, Benessere e Tutela Animale.

LEGGI ANCHE:

Dopo un anno dal terribile incidente in moto Marco Crevatin ha perso la vita

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia