Un successo

Torna il lavoro al nuovo centro logistico di Rossetto: quasi 100 nuovi posti

Palazzi: "Un grande problema è diventato una concreta realtà di crescita economica ed occupazionale per Mantova".

Torna il lavoro al nuovo centro logistico di Rossetto: quasi 100 nuovi posti
26 Ottobre 2020 ore 10:41

E’ entrato ufficialmente in funzione il nuovo centro logistico di Rossetto, con i suoi 7mila metri quadrati e i suoi 170 dipendenti, di cui circa 60 mantovani. Situato a San Giorgio Bigarello, il centro è tornato operativo dopo gli anni di un grave fallimento. Il sindaco Palazzi è orgoglioso del grande successo ottenuto.

Per Palazzi è un vero successo

Scrive così sulla propria pagina Facebook il primo cittadino mantovano:

Partito il nuovo centro logistico di Rossetto! Quasi cento nuovi posti di lavoro, metà già assunti.
Un investimento straordinario che abbiamo portato nella nostra città e che proseguirà nei prossimi mesi con un nuovo ampliamento dell’hub logistico.
Sei anni fa abbiamo ereditato una situazione disastrosa della società Valdaro Spa, di proprietà per oltre il 90% del Comune.
24 milioni di debiti e non si vendeva una zolla da molti anni. Il motivo non era difficile da capire. Senza infrastrutture (strade e fibra) e senza collegare le aree al casello di mantova nord, non erano interessanti per gli operatori della logistica.
Abbiamo investito 2,2 milioni di euro (lega, forza Italia, fratelli di Italia e cinque stelle votarono contro in consiglio comunale) per realizzare insieme alla Provincia la ‘bretella da Valdaro a Mantova Nord, A22.
Un grande problema è diventato una concreta realtà di crescita economica ed occupazionale per Mantova. Grazie all’Assessore Andrea Murari, al suo settore e all’Avv Paolo Gianolio per l’enorme lavoro fatto. Porteremo altre imprese e lavoro, puntando su innovazione e sostenibilità.

Bimbo positivo al Covid, isolamento per altri 25 bambini a Mantova

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia