Cronaca
Scene da film

Inseguimento con sparatoria a Pomponesco: fermato un giostraio piemontese, tre ladri in fuga

E' successo tutto nella mattinata di ieri, mercoledì 18 maggio 2022, dopo le 10.

Inseguimento con sparatoria a Pomponesco: fermato un giostraio piemontese, tre ladri in fuga
Cronaca Viadana, 19 Maggio 2022 ore 08:30

Nella mattinata di ieri, mercoledì 18 maggio 2022, un inseguimento con sparatoria da film si è verificato nel mantovano, tra Pomponesco e Viadana.

Prima il tentato furto, poi l'inseguimento e infine la sparatoria

Verso le 10 di ieri mattina i Carabinieri sono stati allertati per un tentato furto in via Villa del Veneziano a Viadana: giunti sul posto poco dopo i militari sono riusciti ad individuare l'auto sulla quale erano arrivati i malviventi, un'Audi A1 grigia. Alla vista dei Carabinieri i malviventi sono saliti sull'auto e dopo aver speronato quella dei militari hanno iniziato un folle inseguimento a tutta velocità verso Pomponesco riuscendo ad entrare in paese tramite via Cantoni. In quel momento i Carabinieri hanno deciso di tagliare loro la strada arrivando da via Roma, poco distante dalla scuola e sotto gli occhi dei bambini spaventati dalla scena. Proprio qui i militari, pur di fermare la banda, hanno provocato uno scontro frontale subito seguito da una sparatoria da film. I quattro malviventi sono scesi dall'auto sparando qualche colpo e anche i militari hanno risposto aprendo il fuoco.

Tre banditi sono riusciti a scappare

Subito dopo la sparatoria tre banditi sono riusciti a scappare a piedi per le vie cittadine mentre il quarto ladro è rimasto ferito a terra, forse a causa di un colpo di pistola o forse per l'incidente avvenuto poco prima. Il malvivente, un giostraio piemontese, è stato allora ammanettato e trasportato in ospedale, dov'è ora piantonato dai Carabinieri di Viadana. Sono ora in corso le ricerche degli altri tre membri della banda.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter