Cronaca
Ostiglia

Perde il lavoro e tenta di darsi alle fiamme davanti al Comune 

I Carabinieri sono riusciti a risalire al ferito convincendolo a recarsi in Pronto Soccorso per farsi curare.

Perde il lavoro e tenta di darsi alle fiamme davanti al Comune 
Cronaca Mantova, 14 Dicembre 2020 ore 14:38

I Carabinieri della Stazione di Ostiglia, a conclusione di un'intensa attività d’indagine, sono riusciti a far luce sul danneggiamento del portone d’ingresso del Municipio cittadino avvenuto nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 dicembre 2020. Grazie ad una rapida investigazione, infatti, i Carabinieri hanno scoperto che i segni rinvenuti erano il simbolo di un problema ben più grave di un danneggiamento.

Perde il lavoro e tenta il suicidio davanti al Comune

Fin da subito i Carabinieri non hanno escluso alcuna ipotesi investigativa, ma alcuni elementi hanno condotto i Carabinieri, in stretta collaborazione con l’amministrazione comunale e con il sindaco Valerio Primavori, a individuare un cittadino ostigliese che nella notte, in preda ad un forte stato depressivo causato dalla recente perdita del lavoro, si è cosparso di liquido infiammabile tentando di darsi fuoco. Fortunatamente l’intento non è andato a buon fine, causandosi solo alcune ustioni alle mani e ai piedi.

Rintracciato dai Carabinieri, l’uomo è stato convinto a recarsi in Ospedale per farsi medicare.

LEGGI ANCHE:

Rubati i regali di Santa Lucia a un bambino di 6 anni: è caccia al ladro senza cuore