GESTO ESTREMO

Minaccia di farla finita lanciandosi dal ponte di San Giorgio, salvato in extremis

Una volta rassicurato l'uomo ha desistito dal suo intento

Minaccia di farla finita lanciandosi dal ponte di San Giorgio, salvato in extremis
Pubblicato:

Un uomo minaccia di togliersi la vita lanciandosi dal ponte di San Giorgio: intervengono gli agenti che riescono a portarlo in salvo.

Tenta il suicidio

Venerdì sera, 7 giugno 2024 due agenti della Squadra Volante di Mantova hanno risposto prontamente a una chiamata radio urgente riguardante un uomo che minacciava di suicidarsi gettandosi dal ponte di San Giorgio. Con le informazioni fornite dalla centrale operativa della Questura di Mantova, i poliziotti si sono subito messi alla ricerca del soggetto.

Con una cintura al collo

Una volta individuato, hanno trovato l'uomo a torso nudo, con una cintura nera attorno al collo e segni di sangue sulle mani e sulle braccia. Lo stesso minacciava di stringere la corda e di gettarsi nel vuoto. Gli agenti, mantenendo una distanza sicura, hanno avviato un dialogo con lui, cercando di capire le motivazioni del suo gesto e garantendo la propria disponibilità ad aiutarlo.

Rassicurato e portato in salvo

Nonostante la sua determinazione iniziale, una volta che si è sentito rassicurato e ha realizzato di essere bloccato, l'uomo ha desistito dal suo intento. Con l'aiuto degli agenti, ha slacciato la cintura dal collo. I poliziotti poi hanno ascoltato con professionalità e comprensione le frustrazioni dell'uomo, fino a riuscire a condurlo in completa sicurezza.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali