regionale

Marito geloso dopo una discussione lancia la cuccia del cane contro moglie e suocera

L’episodio si è verificato a Bollate, l'uomo è finito in cella.

Marito geloso dopo una discussione lancia la cuccia del cane contro moglie e suocera
Alto Mantovano, 27 Settembre 2020 ore 10:06

L’episodio si è verificato in una abitazione di Bollate, il marito violento è finito in cella.

La cuccia del cane lanciata contro le due donne

Inizia a litigare con la moglie, poi urla e maltratta la suocera e prima di essere fermato dai carabinieri lancia la cuccia del cane contro le due donne. Guai per un 36enne di Bollate arrestato la scorsa notte dai carabinieri della Compagnia di Rho. Come riporta Prima Milano Ovest, l’uomo, pregiudicato, già noto alle forze dell’ordine è stato fermato grazie ai vicini di casa della coppia che preoccupati dalle urla che arrivavano dall’appartamento vicino hanno chiamato il 112

Gelosia e futili motivi alla base dell’aggressione

I militari della Tenenza bollatese l’hanno colto sul fatto. Alla base dell’ennesima aggressione ai danni della donna ci sarebbero gelosia e futili motivi. Spintoni e oggetti tirati contro le due donne che fortunatamente sono rimaste illese. Durante il violento litigio, l’uomo ha lanciato anche la cuccia del cane tentando di colpire la suocera, la cuccia si è però schiantata contro la finestra ed è finita nel cortile dell’abitazione.

Davanti ai carabinieri ha continuato a inveire contro le due donne

Il 36enne non ha desistito nemmeno all’arrivo dei militari, davanti ai quali ha continuato a inveire e minacciare di morte le due donne. «Ti sciolgo nell’acido», le parole rivolte alle moglie in presenza dei carabinieri. Dopo i controlli nella caserma di Bollate l’uomo è stato accompagnato nel carcere milanese di San Vittore.

Fratelli accoltellati a Solferino: entrambi sarebbero fuori pericolo, anche il cugino è ricoverato

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia