Portato in ospedale

Malato di Parkinson si allontana di notte dalla casa di riposo: ritrovato

I titolari della struttura, dopo le prime vane ricerche, hanno deciso di contattare i carabinieri. Nella "fuga" è caduto procurandosi delle escoriazioni.

Malato di Parkinson si allontana di notte dalla casa di riposo: ritrovato
Sotto il Po, 07 Novembre 2020 ore 10:28

Un uomo di 79 anni affetto da problemi di Parkinson si allontana dalla casa di riposo: ritrovato sano e salvo dai Carabinieri.

Malato di Parkinson si allontana dalla casa di riposo

Nella nottata di ieri si era allontanato dalla struttura dove è ospitato a Schivenoglia. Protagonista di questa “fuga” un 79 enne di Ostiglia, affetto da problemi di “Parkinson”. I titolari della struttura, dopo le prime vane ricerche, hanno immediatamente contattato i carabinieri tramite NUE 112 e sul posto, dopo pochi minuti, sono intervenuti i militari della Stazione di San Giacomo delle Segnate, agli ordini del Lgt Oronzo Bardoscia.

Rintracciato in un parco

I Carabinieri, dopo aver raccolto informazioni sullo stato dell’anziano e la sua descrizione fisica, si sono immediatamente messi all’opera e, dopo neanche un ora, hanno rintracciato l’anziano, all’interno di un parco vicino alla struttura. Le condizioni del malcapitato non erano delle migliori perché, a causa di una caduta accidentale, aveva riportato delle escoriazioni ed era dolorante ad una gamba. A questo punto i Carabinieri hanno fatto intervenire un’ambulanza del 118 che ha trasportato il ferito al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Pieve di Coriano per le cure del caso.

LEGGI ANCHE

Coronavirus, 6.689 positivi: la situazione a Mantova e provincia sabato 7 novembre 2020

TI POTREBBE INTERESSARE

Positivi al Covid “beccati” mentre facevano la spesa e operai al lavoro nonostante l’isolamento: ecco perchè siamo zona rossa

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia