Durata lavori 20 giorni

Il Pronto Soccorso di Mantova cambia aspetto: cosa succederà dal 1° settembre

Una soluzione progettata per garantire i percorsi dei pazienti in totale sicurezza.

Il Pronto Soccorso di Mantova cambia aspetto: cosa succederà dal 1° settembre
Mantova, 28 Agosto 2020 ore 15:07

Il Pronto Soccorso di Mantova dal 1° settembre 2020 cambia aspetto: al via una serie di lavori della durata di circa 20 giorni.

Il Pronto Soccorso di Mantova cambia aspetto

Il Pronto Soccorso di Mantova cambia aspetto. Martedì 1° settembre inizieranno infatti alcuni lavori che permetteranno l’ampliamento dell’area pulita a cui potranno accedere tutti i pazienti non Covid che necessitano di prestazioni in emergenza. È prevista un’area Covid riservata. La hall ritornerà alla sua funzione originale e non sarà più adibita a sala d’attesa del Pronto Soccorso. Verranno realizzate delle pareti per dividere gli spazi: si tratta di una soluzione provvisoria progettata per garantire i percorsi dei pazienti in totale sicurezza.

Durata lavori

I lavori, divisi in tre fasi, dureranno circa 20 giorni e sono stati studiati per arrecare il minor disagio possibile agli utenti. I pazienti saranno tutti accolti in Pronto Soccorso. Ricordiamo che l’accesso di accompagnatori è consentito esclusivamente nel caso di utenti minori, disabili o fragili. I familiari di pazienti in Pronto Soccorso o in Osservazione Breve potranno contattare i medici dalle 13 alle 18. Eventuali aggiornamenti sul quadro clinico o decisioni relativi alla dimissione, trasferimento o ricovero verranno comunicate tempestivamente alla famiglia.

Violazione norme anti-Covid: chiusi due esercizi commerciali

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia