Cronaca
incidente all'alba

Ennesimo incidente sul lavoro: dito amputato a un operaio 29enne

L'infortunio è avvenuto alla Giuliani di Suzzara: il giovane è stato trasportato in ospedale per farsi riattaccare il pollice.

Ennesimo incidente sul lavoro: dito amputato a un operaio 29enne
Cronaca Sotto il Po, 20 Aprile 2022 ore 11:01

Ennesimo infortunio sul lavoro in Lombardia: questa volta fortunatamente non mortale ma comunque grave. Un operaio di 29 anni è rimasto ferito in un impianto lavorativo di Suzzara dove per cause ancora da chiarire si è amputato un dito durante il turno.

Ennesimo incidente sul lavoro

L'allarme è scattato all'alba di oggi, mercoledì 20 aprile 2022, alle 6 di mattina: un operaio di 29 anni è rimasto gravemente ferito alla Giuliani Srl di Suzzara. Immediati i soccorsi sono intervenuti con due ambulanze e un elisoccorso: dopo aver stabilizzato il giovane ferito i sanitari lo hanno caricato sull'elicottero e trasportato in codice giallo al Policlinico di Modena, dove vi è entrato alle 07.30.

Dito amputato a un operaio 29enne

Dalle prime informazioni pare che l'operaio, di 29 anni residente a San Benedetto Po, sia rimasto gravemente ferito alla mano sinistra riportando l'amputazione del pollice. L'infortunio, avvenuto nella ditta in via Edoardo Amaldi all'alba, ha portato alla netta amputazione del dito mentre il 29enne stava lavorando su un macchinario.

Una volta giunto in Pronto soccorso i chirurghi tenteranno di salvargli il dito riattaccandoglielo.

Sul posto sono intervenuti i tecnici del servizio di prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro dell’Ats per ricostruire quanto accaduto assieme ai Carabinieri di Gonzaga.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter