Roverbella

Consegnate le medaglie d’oro a due reduci dei campi di lavoro nazisti

Si è tenuta questa mattina la cerimonia di consegna delle medaglie d'onore.

Consegnate le medaglie d’oro a due reduci dei campi di lavoro nazisti
Mantova, 07 Ottobre 2020 ore 15:52

Si è tenuta questa mattina a Roverbella la cerimonia di consegna delle medaglie d’onore ai signori Ivo Mirandola e Redento Pasquali, reduci dai campi di lavoro nazisti.

Consegnate due medaglie d’oro a Roverbella

Nella mattinata odierna, il Prefetto di Mantova dott.ssa Carolina Bellantoni si è recata a Roverbella per la consegna delle Medaglie d’Onore concesse dal Presidente della Repubblica al signor Ivo Mirandola, classe 1921, ed al signor Redento Pasquali, classe 1920, entrambi militari italiani internati nei campi di lavoro tedeschi dal 1943 al 1945.
Accolta dal Sindaco Mattia Cortesi, che ha aperto la cerimonia svoltasi nella piazza antistante la sede del Comune, il Prefetto ha evidenziato l’importanza della presenza di due testimoni dei fatti che accaddero in quegli anni difficili, invitando il pubblico intervenuto a fare tesoro della storia di vita dei signori Mirandola e Pasquali, per mantenere sempre alta l’attenzione contro ogni forma di discriminazione e sopraffazione.
Lo svolgimento della cerimonia è stata, poi, l’occasione, per il Prefetto, per ringraziare il Sindaco per la calorosa accoglienza ricevuta e visitare, sempre accompagnata dallo stesso, gli stabilimenti della Latteria Sociale di Roverbella. Si allegano i contributi fotografici della cerimonia.

Rissa tra stranieri per l’acquisto di un’auto usata: feriti due pakistani

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia