Sanzioni per 21mila euro

Blitz nei campi: scoperti 5 lavoratori irregolari a Castellucchio

Il titolare dell'azienda è stato denunciato e l'attività sospesa.

Blitz nei campi: scoperti 5 lavoratori irregolari a Castellucchio
Viadana, 23 Settembre 2020 ore 10:18

Cinque lavoratori irregolari nei campi di Castellucchio: denunciato titolare di azienda agricola.

Denunciato titolare d’azienda

A Castellucchio, i militari del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, congiuntamente ai militari della Compagnia di Viadana, nel corso di un mirato servizio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Mantova e finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nell’ambito del settore agricolo, nella giornata di martedì 22 settembre 2020 hanno denunciato a piede libero il titolare di un’azienda agricola, classe 1963, per irregolarità relative ai lavoratori.

Il blitz dei militari

Gli operanti infatti, a seguito di un blitz avvenuto nella mattinata di ieri presso un campo coltivato a Castellucchio, hanno identificato complessivamente 8 lavoratori, di cui 4 in nero (regolari sul territorio nazionale), e uno invece sprovvisto di qualsiasi titolo di soggiorno per essere avviato all’attività lavorativa (per i quali sono in corso ulteriori accertamenti).

Attività sospesa e sanzioni amministrative

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno quindi provveduto alla sospensione dell’attività imprenditoriale ed hanno emesso sanzioni amministrative per un ammontare di circa 21.000 euro oltre al recupero contributivo in corso di quantificazione.

Elezioni Mantova 2020: Mattia Palazzi è (di nuovo) sindaco della città

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia