Cronaca
Via vai in condominio

Bazar della droga in casa: "baby sballo" trovata con oltre due etti di marijuana e hashish

Così veniva chiamata la spacciatrice data la sua giovane età e i tratti somatici da ragazzina.

Bazar della droga in casa: "baby sballo" trovata con oltre due etti di marijuana e hashish
Cronaca Mantova, 14 Novembre 2021 ore 10:07

Denunciata giovane pusher 26enne trovata con oltre due etti di hashish e marijuana.

Via vai sospetto in condominio

Da circa 15 giorni, gli agenti del Gruppo Operativo della Polizia Locale di Mantova tenevano d’occhio una abitazione di un condominio del centro citta, poiché alcuni residenti avevano segnalato un continuo andirivieni di ragazzi dal fare sospetto. I ragazzi, che spesso si ritrovavano fuori dal condominio a fumare, erano tutti di giovane età.

Gli agenti di Viale Fiume, dopo alcuni appostamenti, hanno individuato l’appartamento che è risultato affittato ad una ragazza, conosciuta tra gli amici come “baby sballo” per la giovane età (26 anni) e per i tratti somatici di una ragazzina.  

Il blitz

Mercoledì scorso gli agenti hanno deciso di fare irruzione nell’abitazione dove la ragazza, dalla “faccia pulita”, aveva messo in piedi un mini bazar: più di due etti di sostanza stupefacente di tipo hashish e marijuana, un bilancino elettronico di precisione e una somma di denaro in banconote di vario taglio, per un totale di oltre 700 Euro.

Denunciata

La ragazza, attualmente disoccupata ed incensurata, ha dichiarato che la sostanza era per uso personale. Gli agenti, ovviamente, non le hanno creduto e l’hanno denunciata a piede libero per detenzione, ai fini dello spaccio, di sostanze stupefacenti sequestrando droga, bilancino, soldi e telefono cellulare.

I condomini hanno potuto finalmente tirare un sospiro di sollievo, complimentandosi con gli agenti per la rapidità con cui hanno risolto il caso.