Menu
Cerca

Autostrada A22 dopo l’inferno la normalità

Autostrada A22 dopo l'inferno la normalità. Situazione tornata alla normalità e traffico scorrevole dopo l'incubo di ieri.

Autostrada A22 dopo l’inferno la normalità
Cronaca Mantova, 22 Febbraio 2019 ore 10:54

Autostrada A22 dopo l’inferno la normalità. Situazione tornata alla normalità e traffico scorrevole dopo l’incubo di ieri.

Autostrada A22 dopo l’inferno la normalità

“Non si segnalano disagi lungo l’A22. L’Autostrada del Brennero vi augura buon viaggio”. Così il sito ufficiale dell’A22 conferma che, dopo il disastro di ieri dovuto alla nebbia, che ha provocato oltre 20 feriti e un morto,  tutta la situazione è tornata alla normalità, compresa l’apertura di tutti i caselli coinvolti. A confermarlo anche la webcam puntata sulla carreggiata a destra, direzione Nord, nei pressi dell’uscita di Verona Nord, come scrivono i colleghi di VeronaSettegiorni.it.

Ieri autostrada chiusa

Ieri, dopo l’incredibile serie di incidenti, era subito stato chiuso il tratto stradale tra Carpi e l’allacciamento A4 nella carreggiata nord, in particolare chiudendo in entrata gli svincoli di: Nogarole Rocca, Mantova Sud e Nord, Pegognara, Reggiolo/Rolo, Carpi. Chiusi gli svincoli in entrata della carreggiata sud a Nogarole Rocca e Mantova.

LEGGI ANCHE: Incidente sul lavoro: 63enne portato via in elisoccorso

Condividi