le novità

Approvata la revisione della macrostruttura del Comune di Mantova

Modificato il modello organizzativo del Comune di Mantova per razionalizzare e ottimizzare la struttura amministrativa.

Approvata la revisione della macrostruttura del Comune di Mantova
Mantova, 05 Novembre 2020 ore 11:38

Approvata la revisione della macrostruttura, il modello organizzativo del Comune di Mantova per razionalizzare e ottimizzare la struttura amministrativa. Accorpati Ambiente e Urbanistica.

Quali sono le variazioni che saranno introdotte?

La Giunta mercoledì 4 novembre 2020 ha approvato la revisione della macrostruttura, il modello organizzativo del Comune di Mantova per razionalizzare e ottimizzare la struttura amministrativa. Il nuovo assetto prevede alcune modifiche organizzative dell’ente in modo da allineare la struttura alle esigenze del territorio e della collettività e renderle più efficaci ed efficienti.
Quali sono le variazioni che saranno introdotte? Innanzitutto – ha osservato l’assessore al Personale Adriana Nepote – si è ritenuto di accorpare nel Settore Ambiente le funzioni relative all’Urbanistica e alla Pianificazione delle Mobilità sostenibile, che precedentemente erano nel Settore Territorio e Lavori Pubblici. Pertanto i due settori saranno così delineati: Settore Lavori Pubblici, con le funzioni relative a “Lavori Pubblici” e “Sicurezza dei luoghi di lavoro” e Settore Territorio ed Ambiente, con le funzioni relative a “Urbanistica”, “Pianificazione Mobilità Sostenibile”, “Ambiente” e “Tutela dei diritti degli animali”. E’ stato anche deciso di inserire le funzioni riguardanti le “Politiche giovanili” nel Settore Cultura, Turismo e Promozione della Città. In precedenza erano attribuite al Settore Welfare, Servizi Sociali e Sport”.
In sostanza, è stata confermata l’articolazione della macrostruttura che sarà scandita su tre aree (Area Servizi Generali, Area Politiche del Territorio e Area Servizi ai Cittadini) e 9 settori.
Ecco come sono articolate le aree:

Area Servizi Generali

1. Settore Affari Generali e Istituzionali
2. Settore Servizi Finanziari, Tributi, Demanio
3. Settore Cultura, Turismo e Promozione della Città

Area Politiche del Territorio

4. Settore Lavori Pubblici
5. Settore Sportello Unico Imprese e Cittadini
6. Settore Territorio e Ambiente

Area Servizi ai Cittadini

7. Settore Servizi Educativi e Pubblica Istruzione
8. Settore Welfare, Servizi Sociali e Sport
9. Settore Polizia Locale.

Palazzi sull’ultimo DPCM: “A quest’ora tutto dovrebbe già essere chiaro, abbiamo il sacrosanto diritto di organizzarsi per tempo”

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia