rubò a vigevano

43enne condannato per furto arrestato a Mantova dai Carabinieri

L’uomo dovrà scontare la pena della reclusione di 2 mesi e 20 giorni.

43enne condannato per furto arrestato a Mantova dai Carabinieri
Cronaca Mantova, 02 Aprile 2021 ore 11:47

L’uomo dovrà scontare la pena della reclusione di 2 mesi e 20 giorni.

43enne arrestato a Mantova dai Carabinieri

Un altro malvivente è stato assicurato alla giustizia grazie all'attività dei Carabinieri di Mantova. I militari della Sezione Radiomobile del NORM di Mantova hanno arrestato la scorsa notte un italiano di 43 anni. L’uomo nella tarda serata era stato notato aggirarsi nella zona di Piazza Cavallotti dalla Polizia Locale che ne ha segnalato la presenza alla Centrale Operativa del locale Comando Provinciale Carabinieri. Gli immediati accertamenti sul suo conto svolti dagli uomini dell’Arma hanno consentito di accertare che il soggetto era gravato da un ordine di carcerazione. Il rapido intervento della gazzella dei Carabinieri del Radiomobile, che già pattugliava la zona, con la collaborazione di degli agenti della Polizia Locale, ha permesso di rintracciarlo prontamente poco lontano mentre tentava di far perdere le proprie tracce.

43enne in carcere

Al 43enne è stato quindi notificato un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso lo scorso Ottobre dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pavia.
L’uomo dovrà scontare la pena della reclusione di 2 mesi e 20 giorni per una condanna inflittagli dal Tribunale del capoluogo pavese a seguito di un furto aggravato commesso a Vigevano nel 2016.

Il catturando, dopo le formalità di rito presso la Caserma di via Chiassi, è stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale dove sconterà la pena.