Attualità
Asst Mantova

Sabato 5 novembre open day vaccinazione antinfluenzale per fascia 2-17 anni

La stessa iniziativa verrà ripetuta anche nella giornata di sabato 19 novembre.

Sabato 5 novembre open day vaccinazione antinfluenzale per fascia 2-17 anni
Attualità Mantova, 04 Novembre 2022 ore 17:32

Vaccinazione antinfluenzale: open day per la fascia di età 2-17 nelle giornate di sabato 5 e 19 novembre 2022. Tutte le info.

Open day vaccinazione antinfluenzale 2-17 anni

Nell'ambito della campagna per la vaccinazione antinfluenzale stagione 2022/2023, sono stati organizzati da ASST di Mantova, d’intesa con ATS della Val Padana, due Open Day riservati alla fascia di età 2 -17 anni, nelle giornate di sabato 5 e sabato 19 novembre 2022.

Come aderire

Si accede senza prenotazione recandosi direttamente al Centro Vaccinale "La Favorita" (Grana Padano Arena) di Mantova.

OPEN DAY

  • Sabato 5 novembre 2022 - dalle ore 8 alle 14.
  • Sabato 19 novembre 2022 - dalle ore 8 alle 14.

Il vaccino verrà offerto sotto forma di spray nasale, una modalità meno invasiva, ma che non compromette l'efficacia protettiva.

“Il virus dell’influenza, già circolante, mostra quest’anno un’incidenza maggiore nella popolazione pediatrica. Pertanto, la raccomandazione alla vaccinazione è alta - dichiara Silvana Cirincione, Direttore Sanitario di ATS Val Padana – Vaccinare i bambini e gli adolescenti è importante per loro, ma anche per tutte le persone fragili di altre fasce d’età. È particolarmente raccomandata ovviamente a tutti i bambini e ragazzi con patologie croniche (come asma, immunodeficienza, diabete mellito, cardiopatie). Invitiamo tutti a proteggersi, aderendo alla vaccinazione antinfluenzale”.

“Il vaccino antinfluenzale è lo strumento più efficace e sicuro per prevenire l'influenza stagionale e per ridurre la circolazione del virus. –conclude Antonietta Giardino, Responsabile della Struttura Vaccinazioni di ASST Mantova - L'influenza si diffonde trasversalmente dai bambini verso i genitori e i nonni e quando compaiono febbre e raffreddore è già troppo tardi. Infatti la maggiore infettività si ha nelle 24 ore precedenti alla comparsa dei sintomi. La vaccinazione antinfluenzale è uno scudo importante per tutta la famiglia e limita le complicanze della malattia, che per alcune persone possono essere anche molto gravi.”

Seguici sui nostri canali