Attualità
Palazzi "Ora sono sicure"

A Mantova tornano le altalene nei parchi pubblici dopo essere state bandite per 37 anni

La decisione del primo cittadino che garantisce che il Comune cercherà modelli sicuri e monitorerà la manutenzione.

A Mantova tornano le altalene nei parchi pubblici dopo essere state bandite per 37 anni
Attualità Mantova, 01 Maggio 2022 ore 10:57

L'annuncio del sindaco Mattia Palazzi, a Mantova le altalene erano bandite dal 1985 quando, a seguito di un incidente che aveva coinvolto un minore, l'allora sindaco Gianni Usvardi aveva posto il divieto assoluto della diffusa attrazione per tutti i parchi cittadini.

A Mantova tornano le altalene

A dare l'annuncio, dalla propria pagina Facebook, il primo cittadino Palazzi:

In nessun giardino o parco giochi della nostra città ci sono le altalene. È così dal 1985, da quando il Comune con una ordinanza le rimosse a seguito di incidenti. In questi anni tutte le volte che abbiamo realizzato un’area giochi, genitori e bimbi ci hanno chiesto di mettere le altalene. Ieri ho deciso di fare una ordinanza per rimuovere il divieto del 1985. A partire dai prossimi interventi che stiamo programmando torneremo a mettere le altalene nelle aree giochi cittadine. Da allora ad oggi la sicurezza nella produzione dei giochi pubblici per i bimbi è certamente aumentata e se i genitori fanno la loro parte nel seguire i bimbi mentre usano i giochi non vedo perché continuare a vietarle. Naturalmente cercheremo i modelli più sicuri e faremo la manutenzione dovuta, questo è compito del Comune.

Il sindaco si impegna anche a vigilare sulla sicurezza e sulla manutenzione dei giochi; ponendo l'accento sul fatto che in questi 37 anni la sicurezza è decisamente aumentata. Motivo per il quale verranno selezionati i modelli più sicuri, anche i genitori sono invitati a vigilare sui piccoli.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter