Attualità
solo quelli temporanei

A Mantova dal 25 ottobre stop ai plateatici inutilizzati, c'è bisogno dei parcheggi

L'assessore Rebecchi: "Si tratta di un giusto equilibrio tra esigenze dei residenti di posti auto, esigenze dei titolari di pubblici esercizi e vitalità della città”.

A Mantova dal 25 ottobre stop ai plateatici inutilizzati, c'è bisogno dei parcheggi
Attualità Mantova, 08 Ottobre 2021 ore 08:16

Plateatici: dal 25 ottobre revoca dei plateatici in deroga Covid che occupano posti auto. Avanti fino al 31 dicembre invece quelli che non occupano posti auto a patto che vengano utilizzati.

Stop ai plateatici temporanei dal 25 ottobre

La Giunta ha approvato la delibera che sancisce la revoca dal 25 ottobre dei plateatici temporanei in deroga su stalli di sosta a pagamento e di sosta in zona a traffico limitato, concessi dall’Amministrazione per sostenere le attività come ad esempio bar e ristoranti, fortemente penalizzate dall’emergenza Covid.
L’occupazione temporanea in deroga continua invece ad essere ammessa fino al 31 dicembre 2021 per le sole attività che non occupano posti auto con l’impegno scritto all’utilizzo anche nei mesi invernali. Dal 1° gennaio 2022 questi permessi decadranno automaticamente. Tali concessioni verranno revocate se, a seguito di verifiche da parte della Polizia Locale, i plateatici risulteranno immotivatamente inutilizzati per più di sette giorni continuativi. Infatti, da numerose verifiche e anche da molte segnalazioni di cittadini, è risultato evidente che alcuni plateatici concessi in deroga in questi mesi sono risultati scarsamente o per nulla utilizzati.

“Con questa delibera – ha detto l’assessore comunale Iacopo Rebecchi - recepiamo l’accordo raggiunto con le categorie del commercio il mese scorso. Si tratta di un giusto equilibrio tra esigenze dei residenti di posti auto, esigenze dei titolari di pubblici esercizi e vitalità della città”.

La domanda per le nuove attività

Per quanto attiene le nuove attività, avviate tra la data di dichiarazione dello stato di emergenza il 31 gennaio 2020 e il 6 ottobre 2021, esse potranno presentare la domanda di plateatico temporaneo entro il 24 ottobre 2021. L’autorizzazione sarà concessa se sarà presentata la domanda di plateatico permanente. Per le richieste di plateatico temporaneo, inoltre, si dovrà dichiarare l’impegno dell’utilizzo anche nei mesi invernali.

La necessità di recuperare posti auto

Questa scelta dell’Amministrazione, condivisa con tutte le associazioni di categoria, permetterà di recuperare l’utilizzo dei posti auto oggi occupati da plateatici in deroga Covid, rimettendoli a disposizione dei residenti. Il ritorno del mercato cittadino in centro storico ha inoltre richiesto una diversa organizzazione degli spazi oggi occupati dai plateatici e la fine della stagione estiva con la possibilità di utilizzo dei locali interni, ha determinato una minore necessità di spazi esterni.