BUONE NOTIZIE

A Luglio gli ingressi a Palazzo Ducale sono tornati ai livelli pre-pandemia

Il dato degli ingressi è in costante aumento, tornano le code in piazza Sordello anche nei giorni infrasettimanali.

A Luglio gli ingressi a Palazzo Ducale sono tornati ai livelli pre-pandemia
Attualità Mantova, 05 Agosto 2021 ore 16:39

Buone notizie da Palazzo Ducale: il dato degli ingressi è in costante aumento, tornano le code in piazza Sordello anche nei giorni infrasettimanali.

A Luglio gli ingressi a Palazzo Ducale sono tornati ai livelli pre-pandemia

Mese di luglio da incorniciare per Palazzo Ducale: il numero degli ingressi supera quota 13mila e torna ai livelli del 2019. Dopo mesi di chiusure repentine e riaperture a singhiozzo - con restrizioni causa Covid che hanno azzoppato il turismo in generale e quello delle città d'arte in particolare -  il dato induce a un cauto ottimismo per quanto riguarda i prossimi mesi.

Un numero in costante aumento

Da maggio il numero degli ingressi è in costante miglioramento, e sono tornate le code per accedere ai percorsi della reggia gonzaghesca anche nei giorni infrasettimanali, grazie anche ad alcune iniziative quali la mostra  "La città nascosta. Archeologica urbana a Mantova" allestita al Museo Archeologico Nazionale, le aperture serali, le visite guidate nei weekend, i percorsi inediti (aperti fino al 15 settembre i Camerini della Paleologa e l'Appartamento di Isabella d'Este). Dal primo agosto, inoltre, è stato riattivato il call center (tel. 041 2411897, attivo dal lunedì al venerdì con orario 8.30-19.00 e il sabato con orario 8.30-14.00) per la prenotazione di visite individuali, di gruppo e guidate.

I grafici dimostrano che in presenza di un allentamento delle restrizioni, la domanda di arte e cultura riprende rapidamente a trainare il movimento turistico e l'economia.