Stanziati 865mila euro per le ricostruzioni post sisma nel Mantovano

Il Governatore Fontana ha firmato le ordinanze per sbloccare i fondi.

Stanziati 865mila euro per le ricostruzioni post sisma nel Mantovano
Mantova, 21 Gennaio 2020 ore 11:50

Cinque importanti interventi che Regione Lombardia finanzierà per sopperire alle mancanze e ai danni causati ormai quasi 8 anni fa dal sisma del 2012.

Cinque interventi finanziati dalla Regione

Il Governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana, nella giornata di ieri, ha firmato le ordinanze necessario allo sblocco dei fonti per i progetti post sisma. Nel complesso sono 865mila euro stanziati e destinati a quattro comuni mantovani:

  • Gonzaga;
  • Bagnolo San Vito;
  • San Giovanni del Dosso;
  • Borgocarobonara, con ben due progetti finanziati.

Il progetto di ricostruzione a Gonzaga

Per finanziare il progetto definitivo-esecutivo presentato dal Comune di Gonzaga relativo agli «Lavori di manutenzione straordinaria, restauro e consolidamento del fabbricato alloggi comunali sito in piazza IV novembre – Bondeno – Progetto Integrativo» vengono stanziati 217.259,20.

Il progetto approvato fa parte del più ampio contesto finalizzato al recupero degli immobili pubblici distrutti dal sisma.

Il progetto per Bagnolo San Vito

Per il progetto esecutivo presentato il 25 settembre 2019, avente ad oggetto: «Messa in sicurezza dell’oratorio di Santa Margherita, frazione di Campione, Bagnolo San Vito», finalizzato alla realizzazione delle opere di messa in sicurezza necessarie alla conservazione del bene, son ordinanza 533 sono stati assegnati complessivamente 187.229,58 euro.

I finanziamenti per Borgofranco sul Po e Borgocarbonara

Le ordinanze 534 e 535 assegnano al progetto esecutivo presentato dal Comune di Borgocarbonara inerente: «Interventi di recupero funzionale e riparazione danni da sisma dell’edificio sede della Pro Loco di Borgocarbonara»
la somma di 157.901,60 euro.

Per l’altro progetto presentato dal Comune di Borgocarbonara per gli «Interventi di ristrutturazione alloggio
sottotetto danneggiato dal sisma del maggio 2012»vengono assegnati 46.497,75.

Autorizzato anche il progetto del Comune di San Giovanni del Dosso

Infine per il progetto esecutivo presentato dal Comune di San Giovanni del Dosso inerente ad «Altre riparazioni e sistemazioni stradali», l’ordinanza 536 autorizza lo sblocco di fondi pari a  256.060,62 euro.

 

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve