Il Popolo della Famiglia tour elettorale nel Mantovano con Povia

Il Popolo della Famiglia affila e unghie e scende in campo per la campagna elettorale nel Mantovano, il cantante Giuseppe Povia al loro fianco.

Il Popolo della Famiglia tour elettorale nel Mantovano con Povia
Viadana, 13 Febbraio 2018 ore 09:18

Curtatone, Asola e Viadana sono i prossimi comuni in cui farà tappa la campagna elettorale del Popolo della Famiglia.

Il Popolo della Famiglia: gli appuntamenti nel Mantovano

Prosegue sul territorio mantovano la campagna elettorale del Popolo della Famiglia: i prossimi tre appuntamenti finalizzati alla presentazione dei candidati e del programma (consultabile al portale www il popolo della famiglia.it/programma) sono programmati  il 15 febbraio a Curtatone nella Sala civica di via Levata, 39 alle ore 21, si prosegue il giorno successivo ad Asola presso la sala dei Dieci c/o Municipio alle ore 21 poi a Viadana il 20 febbraio nella Sala Civica Galleria Virgilio ore 21.

Il programma

Fra i punti salienti del programma: reddito di maternità alle donne che decideranno di dedicarsi alla crescita dei figli; no allo ius soli in quanto la cittadinanza italiana deve essere una conquista. In aggiunta a questi punti discriminanti il Popolo della Famiglia, si oppone all’ideologia gender, alle unioni civili omosessuali, alla stepchild adoption, all’utero in affitto e all’indifferenziazione sessuale. Contrari anche all’aborto, alla liberalizzazione delle droghe e alla legalizzazione della prostituzione. Tutti argomenti questi estremamente delicati che il PDF  ritiene di poter mettere immediatamente al primo posto dell’agenda politica. Il Popolo della Famiglia entrerà in Parlamento proprio per porsi come “cuneo” tra le omologate politiche di maggioranza, tale da impedire la deriva antropologica a cui velocemente il paese si sta orientando. Si segnala infine l’evento spettacolo in programma a Pavia presso il Teatro Don Bosco il prossimo 17 febbraio alle ore 21 con l’avvocato Gianfranco Amato segretario del PdF il quale affronterà altri temi di rilievo con il cantante Giuseppe Povia.

Mantova Pride e le polemiche

In previsione del Mantova Pride 2018  il Partito della Famiglia era già insorto criticando pesantemente l’evento e la giunta Palazzi per l’appoggio economico e politico dimostrato verso la causa.

 

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia