L'IDEA

Se i genitori tornano al lavoro chi bada ai figli? La proposta del sindaco Palazzi

Sperimentare in alcune città, in totale sicurezza, di anticipare e studiare un diverso modello dei cred estivi.

Se i genitori tornano al lavoro chi bada ai figli? La proposta del sindaco Palazzi
Mantova, 20 Aprile 2020 ore 11:50

“La proposta della Regione di riaprire i luoghi di lavoro dal 4 maggio 2020 e il problema delle scuole chiuse: chi accudisce i figli? La nostra proposta per le famiglie”. Così il sindaco Mattia Palazzi, su Facebook, lancia la proposta della sua Giunta per far fronte alle difficoltà che nei prossimi mesi dovremo – nuovamente – affrontare.

La proposta di Palazzi

Regione Lombardia e altre Regioni del nord propongono di riaprire i luoghi di lavoro dal 4 maggio 2020. Tutti noi vorremmo quanto prima riprenderci una quotidianità che, per quanto limitata, dia il segno di una nuova partenza.
Personalmente ritengo fondamentale vi sia una sola strategia nazionale, coordinata e gestita, con al primo posto la sicurezza. Una cosa però è certa. Se si riapriranno alcuni luoghi di lavoro il 4 maggio, con le scuole chiuse e i bimbi che non potranno stare con i nonni, si pone il tema di come aiutare le famiglie a gestirli.

L’ipotesi di tanti piccoli centri estivi

O lo Stato amplia i congedi, ma bisogna capire a che condizioni anche retributive, oppure bisogna sperimentare in alcune città, in totale sicurezza, di anticipare e studiare un diverso modello dei cred estivi. Farne tanti di più, per piccolissimi gruppi, in spazi aperti, con più operatori per garantire distanziamento sociale e con tamponi obbligatori agli educatori.

Ne ho appena parlato con il Ministro Elena Bonetti chiedendole, in base alla scelta sul 4 maggio, che si lavori con i Comuni per costruire un modello operativo, con risorse ad hoc. Nel frattempo iniziamo a lavorarci, con le Assessore MariannaPavesi e Chiara Sortino. Studieremo in settimana un possibile schema gestionale, coinvolgendo il Terzo Settore e le parrocchie. Dalle città possono nascere modelli nazionali. Mantova vuole fare la sua parte, studiare e proporre modi nuovi per tornare a vivere la città, in sicurezza.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia