Economia
Dal bando regionale

Rigenerazione urbana: in arrivo 12 milioni di euro per 34 Comuni mantovani

Ecco la ripartizione dei contributi nel territorio mantovano.

Rigenerazione urbana: in arrivo 12 milioni di euro per 34 Comuni mantovani
Economia Mantova, 06 Marzo 2022 ore 09:20

Sono 34 i Comuni mantovani che riceveranno contributi dal bando regionale per avviare processi di rigenerazione urbana. In totale la provincia di Mantova riceverà 12 milioni di euro.

Rigenerazione urbana: 12 milioni di euro per 34 interventi nel mantovano

12 milioni di euro da destinare a 34 Comuni mantovani per avviare i processi di rigenerazione urbana. Sono questi i contributi derivanti dal bando regionale che fanno parte di un provvedimento che assegna 200 milioni di euro agli enti locali della Lombardia, ammessi al finanziamento, per realizzare interventi di recupero e sistemazione di edifici pubblici e/o aree di pubblico interesse.

"Ancora una volta la Lombardia c’è – afferma Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda -. Il bando 'Rigenerazione urbana' è una misura importantissima per tutti i nostri territori: l’obiettivo è rendere le città, i paesi e tutte le destinazioni della nostra splendida regione sempre più attrattive, avviando processi di recupero urbano. Le opere infrastrutturali miglioreranno la vita quotidiana di tanti mantovani, dai lavoratori agli studenti. Le infrastrutture rappresentano il biglietto da visita del territorio: rendere sempre più collegati i nostri Comuni significa valorizzare le eccellenze locali, permettendo di esaltare potenzialità economiche e turistiche che ogni provincia lombarda possiede. Un progetto strategico, dunque, che permetterà di sviluppare il turismo della provincia di Mantova dando nuovo impulso economico alle attività produttive. Questo risultato è frutto della sinergia tra Regione ed enti locali, a dimostrazione che quando si fa squadra si possono raggiungere traguardi davvero importanti".

Qui di seguito l’elenco dei finanziamenti suddivisi per provincia:

  • Bergamo 33.206.778 euro (76 Comuni);
  • Brescia 31.193.956 (72 Comuni);
  • Como 14.316.747 (35 Comuni);
  • Cremona 12.981.305 (35 Comuni);
  • Lecco 8.960.443 (20 Comuni);
  • Lodi 7.592.504 (17 Comuni);
  • Mantova 12.417.093 (34 Comuni);
  • Milano 15.127.595 (836 comuni);
  • Monza Brianza 8.577.622 (18 Comuni);
  • Pavia 21.197.981 (50 Comuni);
  • Sondrio 10.867.773 (27 Comuni);
  • Varese 18.026.294 (47 Comuni).

A livello locale i contributi approvati per il territorio mantovano sono stati così ripartiti:

  • Roverbella (443.641 euro),
  • Gonzaga, (250mila),
  • Cavriana (383.180),
  • Quistello (258mila),
  • Guidizzolo, (500mila),
  • Gazoldo degli Ippoliti (500mila),
  • San Giacomo delle Segnate (500mila),
  • Borgo Virgilio (500mila),
  • Castel Goffredo (500mila),
  • Villimpenta (500mila),
  • Ceresara (145.843),
  • San Giovanni del Dosso (100mila),
  • Castiglione delle Stiviere (500mila),
  • Sermide e Felonica (450mila),
  • Goito (100mila),
  • Curtatone (474.352),
  • Sabbioneta (500mila),
  • Marcaria (500mila),
  • Castellucchio (148mila),
  • Dosolo (420.750),
  • Casaloldo (500mila),
  • Rivarolo Mantovano (414mila),
  • Bagnolo San Vito (413.250),
  • San Giorgio Bigarello (310602),
  • Volta Mantovana (500mila),
  • Viadana (392.210),
  • Castelbelforte (328.268),
  • Marmirolo (498.114),
  • Aquanegra (420.694),
  • Mantova (480mila),
  • Casalmoro (425mila),
  • Piubega (500mila),
  • Medole (500mila)
  • Magnacavallo (138mila)
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter