Fondo scuola Finanziamenti rivolti ai ragazzi che vivono in famiglie fragili

Comune di Mantova e Agape firmato l’accordo per i primi tre bandi da 151mila euro. Le risorse che comprenderanno anche liberi, master e patenti di guida, saranno destinate alle famiglie in difficoltà.

Fondo scuola Finanziamenti rivolti ai ragazzi che vivono in famiglie fragili
Mantova, 21 Febbraio 2018 ore 14:55

Fondo scuola, microcredito Boomerang e fondo futuro. Al via i primi finanziamenti per aiutare la formazione e i progetti lavorativi dei giovani nell’ambito del progetto Generazione Boomerang.

Fondo scuola: 15 i Comuni coinvolti

L’iniziativa è promossa dai 15 Comuni del Consorzio Progetto Solidarietà, che coincidono con i comuni del distretto socio-sanitario di Mantova, e dall’associazione Agape onlus in partenariato con Sol.Co Mantova, PromoImpresa – Borsa Merci, Centro Servizi del Volontariato Mantovano, Liceo Scientifico Belfiore di Mantova e Arci Mantova.

La somma stanziata

Il budget per i primi tre fondi validi fino al 2019 è di 151 mila euro. La cifra verrà ripartita a seconda delle domande che arriveranno. L’intero progetto ha a disposizione due milioni di euro, metà dei quali finanziati da Fondazione Cariplo.

Un aiuto per le famiglie fragili

I tre bandi sono rivolti ai ragazzi che vivono in famiglie fragili residenti nei comuni del distretto socio-sanitario di Mantova. I comuni coinvolti oltre a Mantova saranno Bagnolo San Vito, Bigarello, Borgo Virgilio, Castelbelforte, Castel d’Ario, Castellucchio, Curtatone, Marmirolo, Porto Mantovano, Rodigo, Roncoferraro, Roverbella, San Giorgio, Villimpenta.

Finanziamenti a fondo perduto

Il fondo scuola, che non prevede la restituzione del contributo, è pensato per i ragazzi dai 14 ai 25 anni per aiutarli a completare il loro percorso di studi e di formazione. Potranno essere finanziate le spese per l’acquisto del materiale scolastico, per gli abbonamenti ai trasporti pubblici e per tutto ciò che può facilitare la frequenza scolastica e lo studio a casa.

Microcredito Boomerang

Il microcredito Boomerang invece è indirizzato ai giovani tra i 14 e i 28 anni con difficoltà di accesso al credito bancario ordinario per realizzare i loro progetti di vita. Un prestito da restituire con tassi agevolati e che potrà servire per finanziare la frequenza di scuole e università.

Il fondo futuro

Il fondo futuro invece è aperto ai ragazzi tra i 17 e i 28 anni e punta a facilitarne l’ingresso nel mondo del lavoro. Può essere chiesto per master o corsi abilitanti e per conseguire la patente di guida. Si tratta di un fondo di rotazione perché chi ne farà richiesta si prende l’impegno di restituire la somma presa che potrà così andare a beneficio di un altro giovane.

Contributi privati

Per far crescere il salvadanaio dell’iniziativa e implementare o dare vita a nuove proposte anche i privati possono contribuire con ulteriori finanziamenti. Per informazioni scrivere a proximis@caritasmantova.org o chiamare 0376327788 o 0376323917.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia