Cultura
Fino all'8 gennaio

Mantova: in scena a Palazzo Ducale la mostra dedicata a Pisanello

La mostra ha aperto i battenti il 7 ottobre e tra le 30 opere esposte alcune sono prestiti internazionali del National Gallery e del Louvre.

Mantova: in scena a Palazzo Ducale la mostra dedicata a Pisanello
Cultura Mantova, 10 Ottobre 2022 ore 11:32

La mostra è l'occasione per festeggiare un anniversario importante, 50 anni fa è stato scoperto nelle sale di Palazzo Ducale un ciclo decorativo di tema cavalleresco dipinto nel quattrocento da Antonio Pisano detto il Pisanello.

La locandina della mostra
La locandina della mostra

Durerà fino a gennaio

"Pisanello. Il tumulto del mondo" è una mostra curata da Stefano L’Occaso e coinvolge due ampie sale attigue del piano nobile, la Sala del Pisanello e la Sala dei Papi. Gli ambienti al piano terreno, invece, sono stati allestiti per mostrare una panoramica della cultura tardo-gotica a Mantova. Stiamo parlando di 30 opere di cui fanno parte alcuni prestiti internazionali

L’esposizione ha aperto i battenti il 7 ottobre e durerà fino a gennaio. Prodotta e promossa dall'amministrazione del palazzo, fa parte di un programma di ampia visione per la valorizzazione delle opere e della sala dedicata all’artista insieme all’attigua sala dei Papi.

Il progetto restituisce una leggibilità completa delle pitture grazie a un nuovo sistema di illuminazione. Una luce calda e rivolta sui dipinti murari di Pisanello esalta i riflessi del disegno. Inoltre, una pedana sopraelevata consente al visitatore di apprezzare le pitture alla corretta distanza calcolata dall’artista.

Una delle sale allestite per la mostra
Una delle sale allestite per la mostra

L'allestimento nelle varie aree

La sala del Pisanello è dedicata al ciclo pittorico con i disegni preparatori e le pitture murali dell'artista mentre la sala dei Papi viene allestite con le foto storiche e le tracce materiali che raccontano la tecnica esecutiva delle pitture di Pisanello e i loro interventi di restauro.

L’allestimento è completato da un apparato multimediale interattivo. Attraverso un monitor touch screen è possibile visionare tutti i dettagli del ciclo cavalleresco a un ingrandimento mai visto e navigare in un’accurata ricostruzione tridimensionale realizzata dal 3d designer Matteo Morelli.

Infine, nelle sale dell’appartamento di Santa Croce al pian terreno sono presentate opere quattrocentesche e non solo che mostrano la cultura artistica di Mantova e l’evoluzione del gusto della famiglia Gonzaga. In questa sala trovano ospitalità anche altre opere di Pisanello.

Una delle opere esposte al pian terreno
Una delle opere esposte al pian terreno

Come prenotare i biglietti

Tra le 30 opere esposte ci sono capolavori del Pisanello come la Madonna col Bambino e i santi Antonio e Giorgio che sono stati gentilmente prestati dalla National Gallery di Londra per la prima volta in Italia dal 1862  e diversi disegni ubicati al Museo del Louvre di Parigi.

La Madonna col Bambino e i santi Antonio e Giorgio di Pisanello
La Madonna col Bambino e i santi Antonio e Giorgio di Pisanello

 

La mostra è accompagnata da un catalogo e il biglietto intero costa 9 euro mentre i giovani tra i 18 e i 25 anni pagano soltanto 2 euro. Potete acquistare i biglietti sul sito del Palazzo Ducale CLICCANDO QUI oppure direttamente sul posto. Ogni sabato e domenica alle 10.40 e alle 15.40 è possibile usufruire della visita guidata prenotabile via call center al 0412411897.

Seguici sui nostri canali