estate 2020

Frida Kalho protagonista al “Bike-In Arte”: Mantova alla scoperta della grande artista messicana

Appuntamento per domani, martedì 04 agosto 2020.

Frida Kalho protagonista al “Bike-In Arte”: Mantova alla scoperta della grande artista messicana
Mantova, 03 Agosto 2020 ore 09:54

La rassegna Bike-in Arte dell’Arena Campo Canoa, con protagonisti i film dedicati al mondo dell’arte di più successo dell’ultimo anno, prosegue martedì 4 agosto alle 21.15 con Frida – Viva la Vida, documentario dedicato a Frida Kahlo, artista amata in tutto il mondo che è stata capace di costruire una potente autobiografia per immagini e di raccontare con intensità la sua storia: il dolore fisico, il dramma dell’amore tradito e degli aborti, l’impegno politico. Il film verrà introdotto da Italo Scaietta, presidente di Amici di Palazzo Te.

Frida Kalho protagonista per “Bike-In Arte”

Chi era davvero Frida? Il film mette in luce le sue due anime: da una parte l’icona, simbolo del femminismo contemporaneo; dall’altra l’artista, libera nonostante le costrizioni di un corpo martoriato. L’attrice e regista Asia Argento conduce lo spettatore alla scoperta della pittrice, seguendo un fil rouge costituito dalle parole della stessa Kalho: lettere, diari e confessioni private.
Sarà un viaggio in sei capitoli alla ricerca dell’artista, nel cuore del Messico, alternando interviste esclusive, documenti d’epoca, ricostruzioni suggestive e sue opere, tra cui gli autoritratti più celebri. Colpita dalla poliomielite a sei anni e vittima di un incidente stradale che la lascerà invalida a diciotto, Frida convisse sempre con dolori atroci che la perseguitarono fino alla morte.


Ciononostante, grazie alla sua pittura ma anche ai suoi scritti, al suo modo di vestire, al suo stile inconfondibile, nel corso degli anni è diventata un modello di riferimento capace di influenzare artisti, musicisti, stilisti. Il dolore, pur essendo materia essenziale del suo lavoro, non basta a spiegare le ragioni di un’affermazione tanto estesa e unanime: nelle opere di Frida c’è un legame perenne anche con la forza interiore e l’amore, con l’energia vitale della sua terra e dei suoi colori.

Prenotazioni su www.cineview.it. Prezzo d’ingresso di 6€ (5€ ridotto – per ragazzi fino a 12 anni e over 65).

LEGGI ANCHE: Coronavirus, 3.589 positivi: la situazione a Mantova e provincia lunedì 3 Agosto 2020

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia