Menu
Cerca

Violenza e minacce sui familiari: 35enne finisce in carcere

Gli abusi sarebbero stati perpetrati da agosto 2018.

Violenza e minacce sui familiari: 35enne finisce in carcere
Cronaca Sotto il Po, 21 Dicembre 2018 ore 12:27

Violenza e minacce sui familiari: si sono aperte le porte del carcere per un 35enne.

Violenza e minacce

Nella giornata del 19 dicembre 2018, a Ostiglia, i militari della locale stazione dei Carabinieri, hanno dato esecuzione ad un ordine di custodia cautelare in carcere, emesso dal G.I.P del Tribunale di Mantova, a carico di un 35 enne italiano per i reati di “Maltrattamento contro Familiari e conviventi, lesioni personale e minaccia”.  L’uomo avrebbe commesso i reati già dal mese di Agosto 2018.

LEGGI ANCHE: Un mantovano iscritto nel registro degli indagati per il “gioco al suicidio” che ha portato all’impiccagione di un 14enne.

In carcere a Mantova

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Mantova, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

LEGGI ANCHE: Capodanno a Mantova 2019: ecco chi salirà sul palco