CHI SONO?

Violazione della quarantena: 114 sanzioni nell’Alto Mantovano in 5 giorni. L’identikit dei furbetti

I carabinieri rendono inoltre noto che i controlli nell'Alto Mantovano saranno intensificati.

Violazione della quarantena: 114 sanzioni nell’Alto Mantovano in 5 giorni. L’identikit dei furbetti
Mantova, 12 Aprile 2020 ore 11:57

I Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere, tra il giorno 6 ed il giorno 11 aprile, durante gli ormai consueti massivi e meticolosi controlli su tutto l’alto mantovano, con il dispiegamento di tutte le pattuglie disponibili, impegnate a far rispettare le norme finalizzate al contenimento di COVID-19, hanno controllato complessivamente 790 veicoli e 915 persone. Sono 114 le violazioni amministrative.

Violazione della quarantena: identikit dei furbetti

La maggior parte degli inadempienti sono uomini e donne di età varia dai 70 ai 20 anni, tutti residenti nell’Alto Mantovano e nelle provincie limitrofe. Tutti i sanzionati non hanno addotto giustificazioni valide in merito alla loro circolazione, sebbene in atto il divieto, motivando il loro comportamento con le “solite” giustificazioni non conformi a quelle citate nel Decreto Legge. Di questi 114 “furbetti” figurano 39 persone di origine straniera.

LEGGI ANCHE: Quasi metà dei mantovani “in giro”. Lo dimostrano le celle telefoniche

Controlli intensificati

I Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere, come anche le emittenti televisive, le radio, i giornali, i social etc., continuano a raccomandare alla cittadinanza di “NON USCIRE DI CASA” e di farlo, se veramente indispensabile, esclusivamente per comprovate ed inderogabili esigenze lavorative, motivi di salute e situazioni di necessità. Fanno sapere inoltre che i controlli saranno sempre più intensi su tutto il territorio dell’Alto Mantovano.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia