Vendevano alcol a minorenni: sospesa licenza a negozio nel centro di Mantova

Tanti i casi di minorenni soccorsi in seguito a coma etilico: la questura interviene.

Vendevano alcol a minorenni: sospesa licenza a negozio nel centro di Mantova
Mantova, 11 Dicembre 2018 ore 10:22

Vendevano alcol a minorenni: per i prossimi 15 giorni il negozio in pieno centro storico rimarrà chiuso.

Alcol a minorenni

Ci occupiamo tutti i giorni di aggiornare i lettori circa gli interventi notturni dei soccorritori sul territorio mantovano con il nostro format: Sirene di Notte. Sistematicamente, soprattutto nei week end, i report delle nottate del Mantovano (e non solo) parlano di almeno un paio di ricoveri notturni dettati da abuso di alcolici. Spesso i protagonisti di questi malori, che in certi casi hanno sfiorato il coma etilico, sono minorenni. A fronte del dilagare incontrollato del fenomeno, la Questura di Mantova si è mossa per limitare la diffusione incontrollata di alcolici a minori.

LEGGI ANCHE: Pista di pattinaggio a Mantova: orari, prezzi, date 

Licenza sospesa

E’ stata sospesa la licenza di un negozio del centro storico, intestato a una donna di nazionalità rumena ma gestito da dei pakistani, che vantava molto minorenni fra i suoi clienti abituali. L’esercizio vendeva infatti alcolici ai ragazzini, nonostante i vincoli di legge. Su ordine del questore l’attività sarà chiusa per i prossimi 15 giorni, che ne ha sospeso la licenza per due settimane.

LEGGI ANCHE: Dicembre a Mantova: tutti gli eventi 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia