nessun caso grave

Variante Delta, focolaio tra Cremona e Piacenza: segnalati 24 nuovi casi

Si tratta di lavoratori del polo logistico.

Variante Delta, focolaio tra Cremona e Piacenza: segnalati 24 nuovi casi
Cronaca Mantova, 22 Giugno 2021 ore 14:45

Variante Delta: segnalati 24 positivi nella Bassa Lombardia, tra le province di Cremona e Piacenza. Indagine in corso da parte dell'Ausl di Piacenza.

Variante Delta, focolaio tra Cremona e Piacenza

Un focolaio di casi legati alla variante Delta del coronavirus è stato individuato tra Piacenza e Cremona. Sono, infatti, 24 i positivi rilevati in sei giorni dall'Ausl di Piacenza. Tutti i positivi provengono dal polo logistico piacentino. Due le aziende coinvolte con 10 dipendenti contagiati, mentre i restanti 14 sono parenti, amici o contatti stretti.

Verifiche in corso

Di questi positivi diversi abitano in provincia di Cremona e si spostano utilizzando i mezzi pubblici per raggiungere Piacenza. L'Ats Valpadana, sta effettuando delle verifiche con l'Asl di Piacenza per avere dei riscontri ma al momento non risultano focolai a Cremona.

L'indagine, condotta dal dipartimento di Sanità pubblica, non avrebbe comunque riscontrato casi gravi.