Vandalismo alla biglietteria della stazione di Mantova: 20enne denunciato per danneggiamento aggravato

Era fuggito da casa vagando per la Lombardia ma è stato identificato.

Vandalismo alla biglietteria della stazione di Mantova: 20enne denunciato per danneggiamento aggravato
Cronaca Mantova, 22 Luglio 2019 ore 18:31

Era fuggito da casa vagando per la Lombardia: accusato per danneggiamento aggravato.

Due denunce per il reato di danneggiamento

La prima denuncia è stata portata a termine da parte degli Agenti Polfer di Mantova. A seguito di alcune segnalazioni relative a danneggiamenti consumati presso la Biglietteria della Stazione FS di Mantova, gli Agenti hanno acquisito i filmati delle telecamere a circuito chiuso e lo scorso 20 Luglio 2019 hanno riconosciuto l’autore dei danneggiamenti. Un cittadino italiano di circa 20 anni, di origine dell’Est Europa. Il ragazzo, fuggito dalla propria abitazione da circa 4 giorni, ha vagato per alcune stazioni della Lombardia. E’ stato denunciato in stato di libertà per il reato di danneggiamento aggravato.

La seconda denuncia è stata invece effettuata dalla Polfer di Milano Bovisa, a seguito di numerose segnalazioni per imbrattamento di alcune carrozze ferroviaria della Società Trenord, predisponeva un servizio di osservazione con personale in abiti civili al fine di individuare gli autori. La notte del 19 Luglio scorso, gli Agenti di Polizia hanno individuato due soggetti che si sono avvicinati ai convogli ferroviari e con bombolette di vernice spray hanno imbrattato una vettura con scritte di grandi dimensioni. Gli operatori di Polizia sono intervenuti bloccando uno dei due soggetti, mentre l’altro si è dato alla fuga. La persona bloccata è risultata avere precedenti specifici oltre ad essere responsabile per i reati di invasione di edifici e resistenza a Pubblico Ufficiale. E‘ stato denunciato in stato di libertà.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità