Cronaca
Infortunio mortale

Una lamina di metallo le recide la giugulare: Maura muore a 59 anni a pochi mesi dalla pensione

La tragedia lunedì alla B.C.L di Suzzara

Una lamina di metallo le recide la giugulare: Maura muore a 59 anni a pochi mesi dalla pensione
Cronaca Sotto il Po, 16 Maggio 2023 ore 10:15

Tragico incidente sul lavoro a Suzzara: una donna di 59 anni è deceduta nella giornata di lunedì 15 maggio 2023. Inutili i soccorsi.

Incidente mortale sul lavoro

Maura Marangoni è la prima vittima sul lavoro del 2023 in provincia di Mantova. Ieri la donna, 59 anni, ha perso la vita in un tragico incidente avvenuto all'interno della B.C.L di Suzzara, azienda di produzioni metalliche, situata in Strada Donella.

Colpita alla giugulare

Secondo quanto ricostruito fino ad ora, la vittima, addetta ad una pressa, stava utilizzando il macchinario quando la lamina di metallo appena inserita, per cause ancora da accertare, si è inceppata. Quando la donna ha inserito un secondo pezzo la pressione delle due lastre avrebbe fatto staccare una grossa scheggia di metallo che, espulsa a gran velocità, l'ha colpita alla gola recidendole la giugulare.

Per la donna non c'è stato nulla da fare: in pochi minuti è morta dissanguata mentre i colleghi cercavano di soccorrerla.

Inutile anche l'intervento dei sanitari giunti sul posto insieme a Carabinieri, Vigili del Fuoco e tecnici di Ats Val Padana.

In pensione tra pochi mesi

Maura Marangoni era una dipendente storica dell’azienda di Suzzara e tra pochi mesi sarebbe andata in pensione. La 59enne, che era vedova, lascia due figli.

Sul tragico incidente la Procura ha aperto un'indagine e nei prossimi giorni sarà eseguita l'autopsia. Non è ancora chiaro infatti se si sia trattato di un errore umano o di un malfunzionamento del macchinario. 

Seguici sui nostri canali