L'INIZIATIVA

UILDM Mantova dona mille euro per l’acquisto di una sonda di eco-endoscopia per il Poma

L'associazione ha aderito campagna “Non siamo mammalucchi”.

UILDM Mantova dona mille euro per l’acquisto di una sonda di eco-endoscopia per il Poma
Mantova, 13 Maggio 2020 ore 17:23

La Sezione UILDM di Mantova aderisce alla campagna “Non siamo mammalucchi” di Associazione Pepitosa in carrozza, per l’acquisto di una sonda di eco-endoscopia per il reparto di Pneumologia dell’Ospedale Carlo Poma di Mantova.

UILDM Mantova per la campagna “Non siamo mammalucchi”

Insieme per dotare il reparto di Pneumologia dell’Ospedale Carlo Poma di Mantova di un una sonda di eco – endoscopia. Con questo obiettivo la Sezione UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare di Mantova sostiene la campagna “Non siamo mammalucchi” promossa dall’Associazione Pepitosa in carrozza.
L’Associazione Pepitosa in carrozza (QUI avevamo raccontato la storia di Valentina “Pepitosa“), nata nel luglio del 2019, opera nel settore del turismo accessibile per raccontare un mondo percorribile da tutti, attraverso racconti di viaggi o progetti per il conseguimento di un’accessibilità estesa. In questo momento l’associazione ha deciso di convogliare tutte le sue risorse per costruire una rete di bene per la città di Mantova, partendo dal suo Ospedale, da mesi in prima linea nella gestione dell’emergenza da Covid-19.

La raccolta fondi

Da venerdì 8 maggio 2020 è attiva una raccolta fondi mirata all’acquisto di una sonda di eco-endoscopia del valore di 30 mila euro. Allo stato attuale, grazie al sostegno dei donatori, sono stati raccolti 12 mila euro. La Sezione UILDM di Mantova ha contribuito con una donazione di 1.000 euro. Lo strumento, che verrà utilizzato nel reparto di Pneumologia guidato dal prof. Giuseppe De Donno, non servirà solo nella presa in carico dei pazienti con Covid -19, ma sarà un valore aggiunto per la diagnosi puntuale di malattie degenerative come la sclerosi laterale amiotrofica (SLA), l’atrofia muscolare spinale (SMA) e le distrofie muscolari.

“Il nostro impegno come associazione è quello sostenere in tutti i modi il nostro territorio. L’Ospedale di Mantova e il suo reparto di Pneumologia sono realtà da salvaguardare perché offrono un contributo fondamentale alla vita della comunità”, dichiara Abel Corigliani presidente della Sezione UILDM di Mantova.

È possibile fare una donazione con bonifico bancario: IBAN IT06A0538757820000003098257 intestato a Associazione Pepitosa in carrozza – causale “non siamo mammalucchi”

Per maggiori informazioni: https://pepitosaincarrozza.it/

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia