Ucciso a 74 anni, arrestato il figlio

Tragedia in un paesino di duemila abitanti della Bassa bresciana.

Ucciso a 74 anni, arrestato il figlio
22 Maggio 2018 ore 10:20

E’ stato ucciso di fronte a casa, un cascinale nelle campagne della bassa bresciana in un paese in cui tutti si conoscono e in pieno giorno.

Una storia drammatica che racconta di quanto poco si sappia delle persone vicine.

Morto a 74 anni per omicidio

Lui è Marino Pellegrini, 74 anni, una vita passata nei campi della bassa e del suo paesino, Fiesse. Ora era in pensione forse un periodo che si immaginava ben più tranquillo.

Omicidio

Erano circa le 15. Per ora si sa che l’uomo è stato ammazzato sull’uscio di casa con un coltello. Avrebbe ricevuto addirittura 11 accoltellate e per lui non c’è stato nulla da fare; neppure è arrivata l’ambulanza.

Il movente è ancora sconosciuto.

L’arresto

Sul posto sono accorsi immediatamente i Carabinieri di Verolanuova che hanno interrogato e poi arrestato un uomo. Si tratterebbe del figlio della moglie. Un uomo sui quarantanni di origine polacche.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia