Ubriaco e svenuto in auto, minaccia e spintona i militari che tentano di svegliarlo: arrestato

In manette per resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, un 41enne italiano.

Ubriaco e svenuto in auto, minaccia e spintona i militari che tentano di svegliarlo: arrestato
Sotto il Po, 28 Gennaio 2019 ore 07:34

Ubriaco e svenuto in auto, minaccia e spintona i militari che tentano di svegliarlo: arrestato. Protagonista della vicenda un 41enne italiano.

Ubriaco e svenuto in auto

A Moglia, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno tratto in arresto per i reati di “resistenza, violenza, minaccia a Pubblico Ufficiale, oltre che guida con patente revocata e guida in stato di ebrezza alcolica”, un 41enne italiano del posto. L’uomo, è stato trovato a bordo della propria autovettura apparentemente privo di sensi in quanto in stato d’ebrezza alcolica.

Spintoni e minacce

Gli operanti accertato che lo stesso si era invece addormentato hanno tentato di svegliarlo. Il 41enne si è agitato e si è scagliato contro i militari con spintoni e minacce. Immediatamente bloccato è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della locale Stazione Carabinieri in attesa della direttissima come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

LEGGI ANCHE: Rissa al dormitorio pubblico di Mantova: arrestato 20enne marocchino

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia