Cronaca
controlli sulle strade

Ubriachi al volante si rifiutano di sottoporsi all'alcol test: denunciati

I due sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica e rifiuto accertamento.

Ubriachi al volante si rifiutano di sottoporsi all'alcol test: denunciati
Cronaca Mantova, 21 Dicembre 2020 ore 14:36

A Castel Goffredo i Carabinieri hanno denunciato un 31enne per essersi rifiutato di eseguire l'alcol test: stesso destino per un 42enne denunciato dai Carabinieri di Marmirolo.

Fermato, si rifiuta di eseguire l'alcol test

I Carabinieri della Stazione di Castel Goffredo hanno denunciato in stato di libertà un 31enne, residente nell’alto mantovano, per guida in stato di ebbrezza alcolica – rifiuto accertamento. Alle ore 15.40 circa di ieri, 20 dicembre 2020, il 31enne mentre era alla guida della propria autovettura perdeva il controllo dell'auto uscendo fuori strada all'altezza del comune di Casalmoro. L'automobilista, alla richiesta avanzata dai Carabinieri di sottoporsi agli accertamenti ematici mediante il prelievo biologico, al di fine accertare l’eventuale guida in stato di ebbrezza alcolica e/o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, presso apposita struttura sanitaria, si opponeva rifiutandosi.

I Carabinieri hanno quindi ritirato la patente di guida all'automobilista che ora dovrà rispondere all’Autorità Giudiziaria del reato di guida in stato di ebbrezza alcolica – rifiuto accertamento. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro ai fini della confisca.

Stessa situazione per i Carabinieri di Marmirolo

Anche i Carabinieri della Stazione di Marmirolo, nel corso nei numerosi controlli effettuati durante il fine settimana, hanno sorpreso un uomo di 42 anni che circolava alla guida di un’autovettura in evidente stato di ebrezza alcolica. Durante un posto di blocco, i militari intimavano l’alt all’uomo che, invece, continuava la sua marcia.

Dopo un breve inseguimento, l'automobilista è stato raggiunto quando si è fermato presso l’abitazione del cognato. Durante le operazioni di identificazione i Carabinieri hanno subito notato che l’uomo aveva l’alito vinoso ed un equilibrio precario, chiari sintomi dello stato di ebrezza e hanno quindi eseguito un accertamento speditivo mediante un dispositivo precursore in dotazione alle pattuglie dell’Arma che dava esito positivo.

Anche lui si è rifiutato di sottoporsi al test etilometrico

Quando i militari hanno chiesto all’uomo di sottoporsi al test etilometrico per la certificazione del tasso alcolemico, anche questo automobilista si è rifiutato con un comportamento ostruzionistico all’accertamento, ovvero facendo solo finta di soffiare nell’apparecchio. Per questi motivi, i Carabinieri hanno denunciato l’uomo alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Mantova per rifiuto di sottoporsi all’accertamento per la determinazione del tasso alcolemico. Contestualmente, come previsto dalle norme del Codice della Strada, i Carabinieri hanno ritirato la patente all’uomo e dato in affidamento il suo veicolo a persona idonea alla guida.

LEGGI ANCHE:

Antinfluenzale: nel Mantovano 80% in più di vaccinazioni rispetto al 2019