Truffa via internet, incassa anticipo per un’auto e si rende irreperibile

Denunciato un uomo di 61 anni per truffa e favoreggiamento.

Truffa via internet, incassa anticipo per un’auto e si rende irreperibile
Alto Mantovano, 03 Luglio 2018 ore 09:43

Truffa via internet: incassa anticipo per un’auto ma poi si rende irreperibile.

Truffa via internet

Ad Asola, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno denunciato per il reato di “truffa e favoreggiamento”, un 61enne italiano residenti nel bergamasco. L’uomo, ha pubblicato un annuncio di vendita di un’autovettura sul sito internet “Subito.it” e dopo essersi fatto accreditare sulla propria carta di credito la somma di 200 euro, ha omesso l’invio della merce all’acquirente rendendosi irreperibile.

Denunciati due pachistani

Inoltre sono stati denunciati anche un 34enne ed un 23enne originari del Pakistan, ma domiciliati nel bresciano. I due fornivano varie schede telefoniche, per poi compiere delle truffe.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia