Poggio Rusco

Trovati in possesso di oggetti atti ad offendere: due pregiudicati denunciati

Gli oggetti sono stati trovati a seguito di un controllo stradale.

Trovati in possesso di oggetti atti ad offendere: due pregiudicati denunciati
Cronaca Mantova, 20 Gennaio 2021 ore 14:35

Trovati in possesso di oggetti atti ad offendere: due pregiudicati denunciati dai Carabinieri di Poggio Rusco.

Due denunciati

Nella serata di ieri, 19 gennaio 2021, nel corso di un servizio di prevenzione, finalizzato al contrasto dei reati predatori, i carabinieri della Stazione di Poggio Rusco hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria due pregiudicati di nazionalità bulgara, residenti in provincia di Milano, trovati in possesso di svariati oggetti atti ad offendere senza giustificato motivo. I carabinieri, notata un’autovettura sospetta con tre soggetti a bordo aggirarsi per le vie cittadine hanno deciso di procedere ad un controllo.

Trovati oggetti da punta e taglio in auto

In effetti a seguito di perquisizione veicolare sono stati rinvenuti, occultati in diversi punti dell’autovettura, oggetti da punta e taglio il cui porto non era giustificato come non era giustificata la presenza dei tre nel comune di Poggio Rusco in relazione alla normativa anti-covid.

A conclusione del controllo, oltre alla denuncia all’Autorità Giudiziaria per la violazione dell’art. 4 legge 110/1975, a tutti veniva contestata anche la violazione delle vigenti norme anti-covid, in quanto non rispettavano il divieto di spostamento all’interno dei comuni in zona rossa.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli