BRACCONAGGIO

Trovati in auto con una lepre morta e dei fucili: denunciati per bracconaggio tre giovani

Anche la mamma di uno dei tre è stata denunciata.

Trovati in auto con una lepre morta e dei fucili: denunciati per bracconaggio tre giovani
Cronaca Alto Mantovano, 05 Marzo 2020 ore 14:33

Nei guai anche i genitori dei giovani per omessa custodia di armi.

Denunciati tre giovani

Erano le ore 01.00 circa del 04 marzo quando i Carabinieri della Stazione di Castel Goffredo, durante l’esecuzione di un servizio di perlustrazione del territorio, hanno controllato e successivamente proceduto al deferimento in stato di libertà V.D. 21enne, residente a Montichiari (BS), per porto abusivo di armi, esercizio di caccia in periodo di divieto, uccisione di animali, T.M. 18enne, residente a Montichiari (BS) e M.M. 25enne residente a Casalmoro (MN), per porto abusivo di armi, esercizio di caccia in periodo di divieto, furto venatorio/bracconaggio e uccisione di animali.

Trovati con una lepre morta in auto

I tre giovani sono stati controllati in Casalmoro a bordo di una Volkswagen e, visto il loro stato di agitazione, i Carabinieri hanno perquisito l’auto rinvenendo nel bagagliaio tre fucili da caccia con relativo munizionamento ed una lepre morta attinta da colpi d’arma da fuoco poche ore prima in una località agreste del comune Goito. Dopo i primi accertamenti i militari hanno potuto appurare che le armi e le cartucce erano regolarmente denunciate. Nel contesto dell’attività d’indagine si è proceduto inoltre alla denuncia di S.C. 45enne, residente a Montichiari (BS), madre di uno dei tre giovani, per omessa custodia di armi e R.M. 55enne, residente a Montichiari, per mancato avviso di avvenuta cessione del fucile a V.D..
Per V.D., S.C. e R.M., titolari di licenze di caccia e porto di armi, è stata richiesta la revoca delle predette autorizzazioni alla Questura ed alla Prefettura di Brescia. Armi e munizioni stato state sequestrate e saranno depositate presso l’ufficio corpi di reato della competente A.G.; l’animale è stato consegnato all’Ufficio Veterinario “ATS VALPADANA” per i relativi accertamenti.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Mantova e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook Prima Mantova (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità