Testamento biologico “Il diritto di scegliere. Il dovere di conoscere”

Un incontro aperto al pubblico organizzato da San Giorgio Solidale in programma il 31 maggio al centro culturale Frida Kahlo di San Giorgio.

Testamento biologico “Il diritto di scegliere. Il dovere di conoscere”
Mantova, 23 Maggio 2018 ore 17:03

Testamento biologico: un evento per dare la possibilità ai cittadini di conoscere e scegliere.

Testamento biologico

Un evento sul testamento biologico, per dare la possibilità ai cittadini di conoscere e scegliere. L’appuntamento “Il diritto di scegliere – Il dovere di conoscere”, organizzato da San Giorgio solidale insieme all’Unione di Comuni, è in programma il 31 maggio alle 21.00 al centro culturale Frida Kahlo in via Piave 7 a San Giorgio. La consulta del volontariato ha voluto organizzare questa serata informativa aperta al pubblico per informare i cittadini sulle nuove disposizioni introdotte con la legge sul testamento biologico, per promuovere una riflessione in merito e soprattutto come momento di conoscenza sulle disposizioni anticipate di trattamento.

I diritti delle persone

“La legge promuove, dopo un iter parlamentare durato anni, l'autodeterminazione della persona – evidenziano gli organizzatori dell’iniziativa - e stabilisce che nessun trattamento può essere iniziato o proseguito se privo del consenso libero e informato della persona interessata, sicuramente un passo avanti verso la valorizzazione dei diritti delle persone. Ci è sembrato importante contribuire ad avviare una campagna di informazione per i cittadini sui contenuti e le nuove opportunità sancite dalla legge”. Parallelamente, l'Unione dei Comuni San Giorgio-Bigarello ha predisposto e attivato la procedura per il deposito delle disposizioni anticipate di trattamento. 

I presenti all’incontro

All’incontro ci saranno il dottor Luciano Orsi, medico palliativista e vicepresidente della società Italiana di cure palliative, la dottoressa Chiara Fiaccadori, psicologa all’hospice Agape, il sindaco Beniamino Morselli, la rappresentante delle associazioni di volontariato Patrizia Modena e l’attrice Roberta Visentini che leggerà alcune testimonianze.

LEGGI ANCHE Ticket sanitari approvata la riduzione ecco cosa cambia oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!