Desenzano del Garda

Terribile schianto auto-moto: muore centauro 61enne, gravissima la compagna

I mezzi viaggiavano nella stessa direzione di marcia ma pare che la Peugeot abbia compiuto una manovra azzardata.

Terribile schianto auto-moto: muore centauro 61enne, gravissima la compagna
Alto Mantovano, 22 Giugno 2020 ore 11:58

Come riportano i colleghi di Prima Brescia, il tragico incidente è avvenuto ieri pomeriggio, domenica 21 giugno, poco prima delle 18, sulla Sp 11 all’altezza di Desenzano del Garda, poco lontano dal confine Mantovano.

Morto un motociclista, grave la compagna

Lo schianto tra un’auto e una moto è costato la vita a un motociclista di 61 anni, Andrea Cominelli, residente a Rudiano, che è morto sul colpo. La compagna 60enne di Pontoglio, che era in moto con lui, è stata trasportata in ospedale in elisoccorso, in codice rosso. Anche l’uomo alla guida dell’auto, una Peugeot, un 55enne che viaggiava con la moglie, è stato accompagnato in ospedale, non per le ferite ma perché in stato di shock. Cominelli era molto conosciuto a Rudiano come presidente storico di Rudiano Motori.

I soccorsi

La chiamata al 118 è arrivata alle 17.40 e sul posto si sono portate tre ambulanze e l’elisoccorso, ma per il centauro non c’è stato nulla da fare. La moglie è stata invece trasportata in elicottero agli Spedali Civili in codice rosso. Sul posto anche i Vigili del fuoco e la Polizia stradale di Brescia, che si è occupata dei rilievi per cercare di ricostruire la dinamica dell’incidente. Pare, comunque, che l’auto e la moto procedessero nella stessa direzione, verso Brescia, quando l’automobilista avrebbe compiuto una manovra azzardata, un’inversione a U, senza avvedersi che alle sue spalla stava sopraggiungendo la moto. Uno schianto tremendo che purtroppo non ha lasciato scampo ai due motocilisti.

3 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia