Cronaca
Foglio di via per un pluripregiudicato

Tentata "spaccata" in farmacia, 31enne si ferisce e scappa: era ubriaco

La Polizia è riuscita a individuare e denunciare l'autore della tentata spaccata alla farmacia del centro di Mantova.

Tentata "spaccata" in farmacia, 31enne si ferisce e scappa: era ubriaco
Cronaca Mantova, 16 Novembre 2021 ore 11:49

Spaccata alla farmacia "San Carlo" di Corso Umberto a Mantova, la Polizia è riuscita a individuare e denunciare l'autore: si tratta di un 32enne pregiudicato di Brescia.

Tentativo di spaccata alla Farmacia San Carlo

Nella serata di venerdì 12 novembre 2021 alla Centrale Operativa della Questura è arrivata la richiesta di aiuto da parte di alcuni cittadini testimoni del tentativo di furto con “spaccata” di una vetrina della Farmacia “San Carlo”,  in Corso Umberto I°, nel pieno Centro storico di Mantova.
Gli Agenti della Squadra “Volante”, giunti immediatamente sul luogo segnalato, dopo aver verificato quanto accaduto hanno subito raccolto le prime informazioni fornite dai testimoni, che hanno descritto dettagliatamente la figura e il comportamento di un individuo che, poco prima, dopo aver sferrato
violentemente un pugno – probabilmente utilizzando un oggetto contundente –, aveva infranto la vetrina della Farmacia, per poi dileguarsi sanguinante per le vie del Centro cittadino, avendo riportato una vistosa ferita alla mano.

L'indagine lampo della Polizia

Gli investigatori della Questura una volta formalizzata la denuncia da parte del titolare della Farmacia, hanno immediatamente iniziato l'attività di indagine – anche con l’ausilio dei filmati delle telecamere di sicurezza installate nella zona e con le dichiarazioni rese dai testimoni – al fine di dare un volto ed un nome all’autore dell’atto vandalico.

Individuato il vandalo ferito

Nella giornata di oggi, 16 novembre 2021, a conclusione delle attività investigative e di Polizia Giudiziaria, sono stati ufficialmente raccolti e formalizzati tutti gli inconfutabili elementi probatori ottenuti a carico di O. P. – 31enne di origini bresciane, residente nella Provincia di Brescia ma da tempo abitante nella nostra Città –, individuato quale presunto responsabile del gesto criminale. A carico del 31enne tra l'altro risultano già numerosi precedenti penali e/o di Polizia per reati come rapina, percosse, violenza privata, minaccia, atti persecutori, porto abusivo di armi e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Denunciato per danneggiamento aggravato

O. P. è stato quindi denunciato a piede libero per il reato di danneggiamento aggravato e dovrà ora rispondere alla competente Autorità Giudiziaria della sua condotta, mossa da futilissimi motivi. Il 31enne peraltro, sentito dagli Agenti, ha dichiarato di avere distrutto la vetrina non per rubare ma
perché offuscato dai fumi dell’alcool.
In considerazione dei fatti accaduti e dei numerosi e gravi precedenti che il soggetto ha a proprio carico, il Questore della Provincia di Mantova Paolo Sartori ha emesso nei confronti di O. P. un foglio di via obbligatorio con divieto di fare ritorno nel Comune di Mantova per un periodo di 3 anni.  In caso di violazione del provvedimento l’uomo verrà denunciato penalmente alla Autorità Giudiziaria.